Assur (in ebraico: אַשּׁוּר?) spesso traslitterato anche come Ashur, era il secondo figlio di Sem, figlio di Noè. I fratelli di Assur erano Elam, Arpacsad, Lud e Aram.[1]

E' considerato il fondatore eponimo degli Assiri.

NoteModifica

  1. ^ Samuel Shuckford e James Talboys Wheeler, The sacred and profane history of the world connected, Vol.1, 1858, pp. 106–107.