Atbara (città)

Atbara
città
Atbara – Veduta
Localizzazione
StatoSudan Sudan
Stato (wilāya)Nilo
Territorio
Coordinate17°41′50″N 33°58′42″E / 17.697222°N 33.978333°E17.697222; 33.978333 (Atbara)Coordinate: 17°41′50″N 33°58′42″E / 17.697222°N 33.978333°E17.697222; 33.978333 (Atbara)
Altitudine358 m s.l.m.
Abitanti111 399 (2007)
Altre informazioni
Fuso orarioUTC+3
Cartografia
Mappa di localizzazione: Sudan
Atbara
Atbara

Atbara è una città di 111.399 (2007) abitanti nel Sudan del nord-est. È situato tra la confluenza del fiume omonimo, Atbara, con il Nilo. È un importante snodo ferroviario e la maggior parte della sua economia ruota attorno alla manutenzione delle linee ferroviarie.

StoriaModifica

La posizione strategiga della confluenza del fiume Atbara con il fiume Nilo permise al Generale Kitchener di vincere la famosa Battaglia di Atbara, vinta l'8 aprile 1898 vicino a Nakhelia sulla sponda settentrionale del Nilo, sconfiggendo le forze Madiste. La favorevole posizione di Kitchner, rafforzata dalla recente vittoria, permise a sua volta una decisiva vittoria nella Battaglia di Omdurman, lasciando alle forze della Gran Bretagna un totale controllo sul Sudan.

Il primo sindacato prese forma ad Atbara nel 1946 tra lavoratori della ferrovia. Nella città sorge uno tra i più grandi cementifici al mondo (Atbara Cement Corporation). La città era la capitale dell'industria ferroviaria sudanese. Oggi soltanto pochi treni sono fabbricati in questo luogo e il traffico ferroviario si è notevolmente ridotto. Rimane solo la vecchia stazione dei treni con le vecchie case dei ferrovieri e degli addetti alla manutenzione.

Sarà stato per la forte presenza di ferrovieri al tempo ma Atbara era considerata essere anche la capitale del comunismo in Sudan. Nel 1970 l'allora presidente Jaafar Nimeiri alternava forti periodi di capitalismo con altri di islamismo e comunismo.

Atbara è suddivisa in diversi distretti amministrativi alcuni dei quali sono Almurabaat, Alsawdana, Almatar e Umbukole, sede della prima scuola superiore della città. Un noto cittadino è Mandour Alamhdi che scrisse la Storia del Sudan.

SocietàModifica

Evoluzione demograficaModifica

Anno Popolazione[1]
1956 36.300
1973 66.116
1983 73.009
1993 87.878
2007 (Stima) 111.399

Uno dei più grandi distretti della città è Al-Dakla. Alcuni ancora usano questo nominativo per riferirisi alla città di Atbara.

 
Stazione ferroviaria di Atbara

NoteModifica

BibliografiaModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN138457349 · LCCN (ENn86038752 · GND (DE4266414-7