Apri il menu principale
Clado.JPG

In cladistica, l'autapomorfia (dal greco αυτο, "proprio", απο, "da" e μορφος, "forma") è un tratto derivato che è unico per ogni gruppo terminale. Un carattere autapomorfo non è presente nei parenti più vicini del gruppo terminale e non è presente nei progenitori ancestrali comuni.

L'autapomorfia è perciò un carattere apomorfo esclusivo, poiché comparso come tale nella sola linea filetica che esso rappresenta.

Un esempio sono le appendici segmentali, appaiate ed articolate caratteristiche degli artropodi.

Voci correlateModifica

  Portale Biologia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Biologia