Apri il menu principale
B83
B-83 nuclear weapon.jpg
Una B83 parzialmente smontata
Descrizione
TipoBomba all'idrogeno
ImpiegoBomba aeronautica
Sistema di guidanon guidata
ProgettistaLawrence Livermore National Laboratory
Impostazionefine anni 1970
In servizio1983
Utilizzatore principaleStati Uniti Stati Uniti
Peso e dimensioni
Peso1.100 chilogrammi
Lunghezza3,7 m
Diametro46 cm
Prestazioni
VettoriBoeing B-52
Rockwell B-1
Northrop Grumman B-2
[1]
voci di bombe presenti su Wikipedia

La B83 è una bomba all'idrogeno di produzione statunitense, entrata in servizio a partire dal 1983 e ancora in uso. La B83 è una bomba aeronautica a caduta libera, non guidata, e la sua detonazione rilascia un'energia pari a 1,2 megatoni di equivalente in TNT, fatto che la rende la più potente bomba a caduta libera in dotazione alla United States Air Force[2].

La bomba è lunga 3,7 metri e ha un diametro di 460 millimetri. Il vero ordigno esplosivo occupa uno spazio compreso tra gli 0,92 e i 1,24 metri ed è situato nella parte posteriore.

NoteModifica

  1. ^ (EN) B83 Modern Strategic Bomb, su globalsecurity.org. URL consultato il 27 marzo 2017.
  2. ^ (EN) End of an era: Last of big atomic bombs dismantled, su sfgate.com. URL consultato il 27 marzo 2017.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica