Apri il menu principale
BCM Europearms Extreme MAAR
BCM EXTREME MAAR.jpg
Tipofucile di precisione ad otturatore girevole-scorrevole
OrigineItalia Italia
Impiego
Utilizzatorimilitari: Italia 17º Stormo Incursori (AM)
civili per competizioni a lunga distanza
Produzione
ProgettistaGianmattia Molina - BCM Europearms
CostruttoreBCM Europearms
Descrizione
Peso8.000 g a vuoto
Lunghezza1.240 mm più freno di bocca - 1.350 mm più freno di bocca
Lunghezza canna700 mm più freno di bocca - canna 810 mm più freno di bocca
Munizioni
AzionamentoOtturatore girevole-scorrevole
AlimentazioneColpo singolo
voci di armi da fuoco presenti su Wikipedia

L'Extreme M.A.A.R. è un fucile di precisione ad otturatore girevole-scorrevole di grosso calibro per utilizzi a lunga e lunghissima distanza, costruita dalla ditta italiana BCM Europearms. La sigla M.A.A.R. significa Modular Advanced Aluminum Rifle. L'Extreme M.A.A.R. viene prodotto in vari calibri.

È un fucile monocolpo, con la meccanica in acciaio 17/4 Ph ricavata dal pieno; è dotata di freno di bocca (muzzle Brake) e la meccanica è montata su un calcio modulare in Ergal 7075 T6 con pala Take Down. Il termine "Take Down" identifica un tipo di calciatura in cui la parte posteriore (pala) può essere disassemblata; questo sistema permette un trasporto più pratico e normalmente, in questa configurazione, l'arma viene alloggiata in un case (valigia) dedicato. Le diverse colorazioni disponibili della calciatura, sono ottenute per anodizzazione dura a spessore.

Voci correlateModifica