Bacino della Buchtarma

Bacino della Buchtarma
Bukhtarminskoe 2.jpg
Stato Kazakistan Kazakistan
Coordinate 49°10′N 84°15′E / 49.166667°N 84.25°E49.166667; 84.25
Altitudine 388 m s.l.m.
Dimensioni
Superficie 5 490 km²
Lunghezza 500 km
Larghezza 35 km
Profondità massima 9,6 m
Profondità media 9 m
Volume 49,8 km³
Idrografia
Origine Lago artificiale
Immissari principali Irtyš, Buchtarma, Narym, Kurčum
Emissari principali Irtyš
Mappa di localizzazione: Kazakistan
Bacino della Buchtarma
Bacino della Buchtarma

Il bacino della Buchtarma è un bacino artificiale lungo il corso superiore del fiume Irtyš in Kazakistan.

È situato tra le città di Öskemen e di Zajsan, a sud della confluenza della Buchtarma nell'Irtyš, sul bordo sud-occidentale dei monti Altaj. Compreso il lago Zajsan, la cui superficie si è estesa notevolmente a seguito della costruzione della diga che ha portato alla formazione del bacino, copre un'area massima di 5490 km², il che ne fa uno dei 10 bacini artificiali più grandi al mondo, con un volume massimo di 49,80 km³. Misura 500 km di lunghezza e 35 di larghezza e la sua profondità media è di 9 m.

Costruita nel 1960, la diga della Buchtarma si trova nei pressi di Serebrjansk. È una diga a gravità. La centrale idroelettrica locale viene utilizzata per generare energia (potenza 675 MW); la diga viene usata per regolare l'afflusso di acqua dell'Irtyš, in modo da consentire condizioni di navigazione ideali. Nel lago viene inoltre praticata la pesca.

Il fiume Buchtarma, uno degli immissari del lago, si getta nel lago artificiale provenendo da destra. Sul lago artificiale si affacciano grandi centri come Zyrân e Zajsan.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Kazakistan: accedi alle voci di Wikipedia che parlano del Kazakistan