Baia di Tokyo

insenatura dell'oceano pacifico in Giappone

La baia di Tokyo (東京湾 Tōkyō-wan?) è una profonda insenatura dell'Oceano Pacifico, il cui settore occidentale è foltamente urbanizzato, giacché vi sorge la megalopoli Tokyo-Yokohama-Kawasaki.

Baia di Tokyo
Tokyo L7 lrg.jpg
La Baia di Tokyo vista dallo spazio
Parte diOceano Pacifico
StatoGiappone Giappone
Coordinate35°25′N 139°47′E / 35.416667°N 139.783333°E35.416667; 139.783333
Dimensioni
Superficie1500 km²
Profondità massima700 m e 40 m
Profondità media40 m
Idrografia
IsoleIsola di Sarushima
Mappa di localizzazione: Giappone
Baia di Tokyo
Baia di Tokyo

La baia è uno degli specchi d'acqua più trafficati e popolosi del mondo: vi si affacciano infatti il porto di Yokohama, che è il principale scalo di cabotaggio del Giappone, il porto di Tokyo, dedito alla pesca, e il porto di Chiba, che gestisce un impressionante traffico di merci tali da porlo alle spalle della sola Singapore, come secondo porto mercantile del mondo.

Sulle sue acque si rispecchiano inoltre due aeroporti, un'autostrada ed una ferrovia.

GeografiaModifica

FiumiModifica

Numerosi fiumi si riversano nella baia di Tokyo e tutti forniscono acqua alle aree residenziali e industriali lungo la baia. I fiumi Tama e Sumida si riversano nella baia di Tokyo.[1] Il fiume Edo sfocia nella baia tra Tokyo e la prefettura di Chiba. I fiumi Obitsu e Yōrō defluiscono nella baia della prefettura di Chiba.

NoteModifica

  1. ^ (JA) 東京湾 [Tokyo Bay], in Nihon Kokugo Daijiten, Tokyo, Shogakukan, 2012, OCLC 56431036. URL consultato il 30 luglio 2012 (archiviato dall'url originale il 25 agosto 2007). Archiviato il 25 agosto 2007 in Internet Archive.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN236851661 · GND (DE4120068-8 · NDL (ENJA00643194 · WorldCat Identities (ENviaf-236851661