Balisong

coltello di origine filippina
Avvertenza
Alcuni dei contenuti riportati potrebbero generare situazioni di pericolo o danni. Le informazioni hanno solo fine illustrativo, non esortativo né didattico. L'uso di Wikipedia è a proprio rischio: leggi le avvertenze.
Coltelli a farfalla in diverse posizioni di apertura

Il balisong (detto anche coltello a farfalla o in lingua inglese butterfly knife) è un coltello di origine filippina, così detto per la particolarità del manico, che viene aperto in due parti longitudinalmente, per scoprire la lama. Oltre ai soliti attacchi eseguibili con qualsiasi lama, in filippino escrima, è possibile utilizzare il coltello chiuso come un kubotan.

CuriositàModifica

  • Il balisong potrebbe derivare da un coltello di origine franco-genovese[1].
  • Il balisong è una delle armi tradizionali del kali, un'arte marziale filippina.
  • Balisong è anche il nome di un gruppo di criminali filippini presenti del romanzo Gioco Perverso di Massimo Lugli, lo stesso coltello è usato da un membro della gang.[2]

NoteModifica

  1. ^ http://martialskeptic.wordpress.com/2015/02/03/il-balisong/
  2. ^ Massimo Lugli, Gioco Perverso, Newton Compton Editori, 2012, ISBN 978-88-541-6152-8.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica