Banu 'Abd al-Dar

I Banū ʿAbd al-Dār (in arabo: ﺑﻨﻮ عبدالدار‎, lett. "Figli dello schiavo del Santuario") erano un sotto-clan arabo della tribù meccana dei B. Quraysh.

StoriaModifica

Il loro eponimo era ʿAbd al-Dār ibn Qusayy ibn Kilab.[1] Storicamente questo sotto-clan era incaricato di portare il vessillo nelle operazioni belliche e Maometto mantenne questa tradizione.

Nelle battaglie tra Meccani pagani e musulmani, il vessillo era portato frequentemente da membri di questo sotto-clan, appartenenti ai due schieramenti.

Membri del clanModifica

NoteModifica

  1. ^ SUNY Press : History of al-Tabari, Voll. 39, su sunypress.edu. URL consultato il 19 ottobre 2009 (archiviato dall'url originale il 12 settembre 2006).
  2. ^ witness-pioneer

BibliografiaModifica

  • al-Zubayrī, Kitāb nasab al-Quraysh (Libro delle genealogie dei Quraysh), Il Cairo, Dār al-Maʿārif, s.d.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

  Portale Islam: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di islam