Barbados National Trust

Il Barbados National Trust fondato nel 1961, è un'associazione non profit che lavora per conservare e proteggere l'eredità naturale ed artistica dell'isola di Barbados, e per pubblicizzare al pubblico la Barbados storica e i tesori architettonici. Questi includono un certo numero di cimiteri differenti, di giardini, di case storiche, di riserve naturali, di zone nei parchi, di mulini a vento e di zone costiere.

Il Trust dirige i musei che visualizzano collezioni di manufatti posseduti e fatti dai Barbadiani, così come un programma di formazione, che mette a fuoco la storia dell'isola e istruisce cosa significa il futuro.

Le ProprietàModifica

NoteModifica

  1. ^ Andromeda Botanic Gardens
  2. ^ The Arbib Nature & Heritage Trail
  3. ^ Gun Hill Signal Station
  4. ^ Morgan Lewis Sugar Mill, su funbarbados.com. URL consultato il 24 aprile 2008 (archiviato dall'url originale il 26 giugno 2012).
  5. ^ The Sir Frank Hutson Sugar Museum and Factory
  6. ^ The Bridgetown Synagogue
  7. ^ Tyrol Cot Heritage Village
  8. ^ Welchman Hall Gully
  9. ^ Wildey House
  10. ^ The Barbados Museum, su barbmuse.org.bb. URL consultato il 24 aprile 2008 (archiviato dall'url originale il 5 maggio 2010).
  11. ^ Codrington College Archiviato il 3 luglio 2010 in Internet Archive.
  12. ^ Francia Plantation House
  13. ^ St. Nicholas Abbey
  14. ^ Sunbury Plantation House, su barbadosgreathouse.com. URL consultato il 24 aprile 2008 (archiviato dall'url originale il 28 aprile 2008).

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN313431813 · WorldCat Identities (ENviaf-313431813