Apri il menu principale

Bartolomeo Camulio (Genova, 1300 circa – ...) è stato un pittore italiano.

BiografiaModifica

È noto anche come Bartolomeo da Camogli o Bartolomeo Pellerano da Camogli.

Tra le sue opere, troviamo la Madonna dell'umiltà, databile al 1340, eseguita per la chiesa di San Francesco dei Genovesi a Palermo, custodita presso la Palazzo Abatellis di Palermo.

L'opera evidenziò oltre alle influenze artistiche toscane, in particolare senesi, anche elementi avignonesi, che si diffusero a quei tempi, per gran parte dell'Italia settentrionale e tirrenica.[1]

BibliografiaModifica

NoteModifica

  1. ^ Bartolomeo da Camogli, in le muse, II, Novara, De Agostini, 1964, p. 92.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN95870557 · ULAN (EN500030634 · WorldCat Identities (EN95870557
  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Biografie