Apri il menu principale

La battaglia di Fahl o battaglia di Pella è stata una battaglia combattuta tra l'esercito Rashidun sotto Khalid ibn al-Walid Saifullah (significato: La spada di Allah) e l'impero romano sotto Theodore la Sacellarius (Saqalar), in Fahl (antica Pella lungo la Valle del Giordano di Giordania) nel mese di gennaio 635 dC (13 AH). Il risultato è stata una netta vittoria per Khalid ibn al-Walid. Alcuni soldati romani fuggiti in Beisan. I nuclei di Sharhabeel ibn Hasana e 'Amr ibn al-' As poi catturato la fortezza di Beisan.