Apri il menu principale

Battagliero è un celebre valzer, composto nel 1933 dal fisarmonicista reggiano Tienno Pattacini (1908-1978), padre di Iller. È un valzer emiliano, dal carattere travolgente e appassionato. È stato di gran voga nelle balere e nelle sagre dell'Emilia negli "anni d'oro" del ballo liscio, tanto da venire evocato come sottofondo musicale della bassa padana di quegli anni[1].

Indice

StrumentiModifica

È scritto per fisarmonica e sax Contralto .

TonalitàModifica

La tonalità è quella di sol minore, modulando poi in mi bemolle maggiore, do minore e infine ancora in mi bemolle maggiore.

NoteModifica

  1. ^ Antioco Floris, Daniele Segre: il cinema con la realtà, CUEC, 1997, p. 28, ISBN 88-87088-45-4. URL consultato il 2 novembre 2015.

Voci correlateModifica