Apri il menu principale
Bottiglia di Becherovka

La Becherovka, chiamata anche Třináctý pramen (ossia Tredicesima fonte), è un liquore prodotto a Karlovy Vary in Repubblica Ceca, venduto la prima volta nel 1807. Deve il nome al suo inventore, Josef Vitus Becher (1769–1840).

È un preparato naturale a base di erbe[1] ed ha una gradazione alcolica pari a 38,5 % del volume. Si beve normalmente freddo, ma anche diluito in acqua calda assieme ad altri ingredienti, ed è spesso usato per aiutare la digestione, ma è da molti praghesi ritenuta ottima anche per curare il mal di gola o il raffreddore. La tradizione ne assegna la ricetta originale a quella di un medico, tale Dr. Frobrig, che voleva creare un medicinale digestivo. Josef Becher lavorò almeno due anni a perfezionare la sua ricetta segreta, composta di specifiche erbe e realizzata con l'acqua termale di Karlovy Vary, e a metterla in commercio.[1]

NoteModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Alcolici: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di alcolici