Apri il menu principale

Bernardino Musenga (Napoli ?, 1774Campobasso, 24 ottobre 1823) è stato un architetto e urbanista italiano, che nei primi anni dell'Ottocento progettò lo sviluppo urbano nella parte piana della città di Campobasso, divenuta capoluogo di provincia.

Opere architettonicheModifica

Fu il "padre" della Campobasso moderna da lui progettata dopo il catastrofico terremoto del 1805; la fece realizzare con strade parallele alberate, giardinetti pubblici, orto botanico ed aree verdi in ogni casa. Per questo Campobasso guadagnò la definizione di "città giardino". Il Musenga progettò una città " monumentale, funzionale ed unitaria"( Paolo Giordano giornalista). Fra le opere più importanti di questo architetto ( Ingegnere), divenuto membro della consulta nazionale e consigliere del Decurionato di Campobasso, ricordiamo la cattedrale del capoluogo di regione, quella di Isernia e la bellissima chiesa di Baranello (CB). cattedrale di Campobasso, in architettura neoclassica; si occupò del rifacimento di ponti e strade, della rete fognaria, della progettazione di importanti palazzi di Campobasso.

A lui è intestata la piazza restrostante il Municipio di Campobasso.