Apri il menu principale

Bernardo de Iturriaza (Ezcaray, 1608Lima, 1678) fu un giudice ed ufficiale coloniale spagnolo. Grazie al suo ruolo di presidente dell'Audiencia di Lima, ricoprì per due periodi il ruolo di governatore (viceré ad interim) del Peru' (1666-67 e 1672-74).

BiografiaModifica

Studiò legge presso l'Università di Alcalá, specializzandosi sia in campo civile che canonico. Proseguì gli studi universitari anche dopo la laurea. Dopo alcuni anni fu nominato presidente del digesto y decretales (Digesto[1] e Decretale[2]).

In seguito lavorò presso l'Audiencia di Lima. Nel 1647 fu nominato alcalde per la legge penale, e nel 1652 divenne oidor (giudice dell'Audiencia). Fece carriera fino al grado di decano (presidente) dell'Audiencia stessa.

Nel periodo intercorso tra la morte del viceré Diego de Benavides y de la Cueva nel 1666 e l'arrivo del sostituto, Pedro Antonio Fernández de Castro, l'anno successivo, Iturriaza funse da governatore (viceré ad interim) del Peru'. Per la precisione il periodo fu compreso tra il marzo del 1666 ed il novembre del 1667. Ebbe lo stesso incarico nel dicembre del 1672 (morte di Fernández de Castro) e l'agosto del 1674 (arrivo di Baltasar de la Cueva Enríquez).

Iturriaza morì a Lima nel 1678.

NoteModifica

  1. ^ Digesto Archiviato il 10 settembre 2006 in Internet Archive.
  2. ^ Decretale, su encyclopedia.jrank.org. URL consultato il 21 gennaio 2009 (archiviato dall'url originale il 3 settembre 2006).