Biuti Quin Olivia

film del 2002 diretto da Federica Martino
Biuti Quin Olivia
Lingua originaleitaliano
Paese di produzioneItalia
Anno2002
Durata100 min
Generedrammatico
RegiaFederica Martino
SceneggiaturaFederica Martino
ProduttoreSergio Martino
Casa di produzioneDevon Cinematografica, Ministero dei Beni e delle Attività Culturali[1]
FotografiaIvan Casalgrandi
MontaggioLuca Montanari
MusicheAndrea Morricone
Interpreti e personaggi

Biuti Quin Olivia è il primo film diretto da Federica Martino, uscito nelle sale italiane il 22 febbraio 2002[2].

TramaModifica

Nei primi anni ottanta in una periferia di Roma cresce Olivia, una ragazza con un carattere difficile e ribelle rovinata da una situazione familiare difficile. La madre cameriera viene licenziata e il padre è un invalido civile violento e volgare. A scuola incontra una ragazza, Lili, con la quale litiga spesso. Quel che sembrava una rivalità ostile, diventerà invece una solida amicizia. Lili organizza a scuola un concorso chiamato appunto Biuti Quin Olivia alla quale partecipa volentieri anche Olivia. I genitori però non vogliono. Infine le due amiche cercheranno il vero padre di Olivia.[3]

Nastro d'argentoModifica

Carolina Felline è stata candidata al nastro d'argento del 2002 come migliore attrice protagonista.[3]

RiconoscimentiModifica

NoteModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema