Blair (cane)

cane di razza collie appartenente alla famiglia di Cecil Hepworth

Blair era il nome del cane di razza collie appartenente alla famiglia di Cecil Hepworth, produttore e regista del cinema muto britannico che usò il cane di casa in alcuni dei suoi lavori cinematografici.

La prima volta che Blair apparve sullo schermo fu in Alice in Wonderland nel 1903, ma il grande successo giunse due anni dopo con Rescued by Rover, dove il protagonista è Rover, un collie che parte alla ricerca della sua padroncina perduta. Il film ottenne un grandissimo successo, tanto da far diventare Blair una vera e propria stella. Il suo nome diventò una sorta di sinonimo di cane e molti dei fedeli amici dell'uomo d'oltremanica furono chiamati in questo modo.

Nel 1908, Blair tornò ad essere protagonista di un remake, The Dog Outwits the Kidnapper, dove nuovamente salva la sua padroncina, questa volta addirittura riaccompagnandola a casa alla guida di un automobile.

FilmografiaModifica

Collegamenti esterniModifica