Bonconte I da Montefeltro

condottiero italiano
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando altri personaggi chiamati Bonconte da Montefeltro, vedi Bonconte da Montefeltro (disambigua).

Bonconte I da Montefeltro (1165Urbino, 1242) è stato un condottiero italiano, figlio di Montefeltrano I da Montefeltro e suo successore nel 1202.

Stemma della famiglia Da Montefeltro

BiografiaModifica

Superò il padre nella gloria delle armi, al tempo della lotta tra l'imperatore Federico e il re di Sicilia.

La guerra tra i due monarchi cominciò nel 1190 e finì nel 1194. Il Buonoconte si fece valere specialmente all'assedio di Napoli. Militò in seguito sotto la bandiera di Filippo di Svevia.

Quando Federigo fu elevato nel 1213 alla dignità imperiale concesse a Buonoconte il feudo di Urbino col suo contado. Gli urbinati avvezzi alla libertà, solo dopo molte e strenue lotte accolsero i Montefeltro come padroni.

Quando sorse guerra tra i faentini e i ravennati, Buonoconte con i forlivesi, i riminesi e quei di Bertinoro combatté a favore di Ravenna, per quanto vittoriosi, furono tratti in grave inganno dai faentini, i quali colto il momento opportuno, massacrarono i loro nemici.

Buonoconte con pochi soldati laceri e disfatti se ne tornò a Urbino, dove quattro anni dopo morì.

DiscendenzaModifica

Bonconte ebbe quattro figli:[1]

NoteModifica

  1. ^ Pompeo Litta, Famiglie celebri d'Italia. Conti di Montefeltro, Duchi di Urbino, Torino, 1835.

BibliografiaModifica

  • B. Baldi. Encomio della città di Urbino. 1706, Urbino;
  • F. Ugolini. Storia dei conti e duchi di Urbino. 1859, Firenze.
  • Pompeo Litta, Famiglie celebri d'Italia. Conti di Montefeltro, Duchi di Urbino, Torino, 1835, ISBN non esistente.
  • Tommaso di Carpegna Falconieri, MONTEFELTRO, Buonconte di, in Dizionario biografico degli italiani, vol. 76, Roma, Istituto dell'Enciclopedia Italiana, 2012.  

Collegamenti esterniModifica