Bridge of the Gods

Il Bridge of the Gods (in italiano Ponte degli Dei) è un ponte a sbalzo realizzato in acciaio a traliccio che attraversa il fiume Columbia vicino alle Cascade Locks, tra Oregon e lo stato di Washington, vicino a North Bonneville.

Bridge of the Gods
Bridge of the Gods.jpg
Vista dall'alto del ponte
Localizzazione
StatoStati Uniti Stati Uniti
AttraversaColumbia
Coordinate45°39′44.64″N 121°54′03.6″W / 45.6624°N 121.901°W45.6624; -121.901
Dati tecnici
TipoPonte a sbalzo
MaterialeAcciaio
Lunghezza565 m
Realizzazione
Inaugurazione1926
Mappa di localizzazione

È a circa 64 km ad est di Portland, in Oregon, e a 6,4 km a monte dalla diga di Bonneville.

Il ponte, completato dalla Wauna Toll Bridge Company e aperto nel 1926, ha una lunghezza di 344 metri. A causa dell'inalzamento dei livelli del fiume dovuti alla costruzione della diga di Bonneville, il ponte fu ulteriormente elevato nel 1940 e esteso alla sua lunghezza attuale di 566 metri con un'altezza di 43 metri.[1][2] La Columbia River Bridge Company di Spokane, acquistò la proprietà del ponte nel 1953 per 735.000 dollari. La Commissione Port of Cascade Locks gestisce il ponte.

Il ponte prende il nome dalla caratteristica geologica storica della zona conosciuta anche come Bridge of the Gods. La Pacific Crest Trail attraversa il fiume Columbia sul Ponte degli Dei.

NoteModifica

  1. ^ (EN) Bridge of the Gods - Port of Cascade Locks, su portofcascadelocks.org. URL consultato il 22 agosto 2018.
  2. ^ The Spokesman-Review - Ricerca Archivio di Google News, su news.google.com. URL consultato il 22 agosto 2018.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN315160909
  Portale Architettura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di architettura