Brown Girl in the Ring

Brown Girl in the Ring è una canzone tradizionale per bambini nelle Indie occidentali. Originariamente era parte del gioco con lo stesso nome, che si pensa sia nato in Giamaica[1].

Brown Girl in the Ring
singolo discografico
ArtistaBoney M.
Pubblicazione3 aprile 1978
Durata4:03
Album di provenienzaNightflight to Venus
GenereDisco
Reggae
Rhythm and blues
EtichettaHansa Records, Sire Records, Atlantic Records
ProduttoreFrank Farian
Boney M. - cronologia
Singolo precedente
(1978)
Singolo successivo
(1978)

La canzone divenne nota a livello internazionale quando fu registrata dai Boney M. nel 1978. Inizialmente era il lato B del loro successo Rivers of Babylon, ma divenne presto un successo a sé stante.

La canzone era stata precedentemente registrata anche dal gruppo Malcolm's Locks, nel 1975, con il titolo Brown girl, fatto che portò a una lunga disputa giudiziaria sui diritti d'autore[2]. Il brano fu registrato anche nel 1972 dal musicista bahamense Exuma.

Musiche italiane ispirateModifica

In Italia il brano ha ispirato la canzone Dolce Remì (L. Albertelli – V. Tempera), del 1979, sigla del cartone animato Remi - Le sue avventure, e la canzone La pigiatura (G. Mauro – M. Detto) utilizzata nel film Il bisbetico domato con Adriano Celentano, del 1980[3][4].

NoteModifica

  1. ^ (EN) Brown Girl in the Ring – Jamaican Children's Songs – Jamaica - Mama Lisa's World: Children's Songs and Rhymes from Around the World, su mamalisa.com. URL consultato il 13 ottobre 2016.
  2. ^ (EN) Archived copy, su lizmitchellfanclub.com. URL consultato il 18 settembre 2008 (archiviato dall'url originale il 6 ottobre 2008).
  3. ^ Remi, 41 anni fa usciva il cartone che ci fece sperimentare il «3D» in Tv, su corriere.it. URL consultato l'8 marzo 2021.
  4. ^ Detto Mariano ci racconta il suo “Amore Tossico”, su rollingstone.it. URL consultato l'8 marzo 2021.

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica