Apri il menu principale

Bryan Lee O'Malley

autore di fumetti
Bryan Lee O'Malley

Bryan Lee O'Malley (London, 21 febbraio 1979) è un fumettista e musicista canadese. È noto soprattutto per aver ideato e disegnato la serie a fumetti Scott Pilgrim.

CarrieraModifica

Bryan Lee O'Malley ha studiato cinema all'Università di Western Ontario, ma ha abbandonato la facoltà prima di completare gli studi. Prima di pubblicare le proprie opere, ha disegnato illustrazioni e fumetti per la casa editrice Oni Press, tra cui per esempio Hopeless Savages: Ground Zero, scritto da Jen Van Meter. Il primo fumetto originale di O'Malley è Alla deriva (2003), ma la sua opera di maggior successo è la serie di sei albi dedicati al personaggio di Scott Pilgrim, pubblicati tra il 2004 e il 2010 dalla Oni Press.

O'Malley ha anche una carriera da musicista, per la quale utilizza il nome d'arte di Kupek.

BibliografiaModifica

 
Copertina del videogioco Fez, disegnata da O'Malley

Graphic novelModifica

  • Hopeless Savages: Ground Zero
  • Alla deriva (2003)
  • Serie di Scott Pilgrim:
    • Scott Pilgrim: Una vita niente male (2004)
    • Scott Pilgrim contro il mondo (2005)
    • Scott Pilgrim e l'infinito sconforto (2006)
    • Scott Pilgrim torna in pista (2007)
    • Scott Pilgrim contro l'universo (2009)
    • Scott Pilgrim: L'ora della verità (2010)
  • Seconds (Luglio 2014)
  • "Snot Girl:verde non d'invidia "

(luglio 2018)

PremiModifica

  • 2005: Doug Wright Award come Miglior talento emergente.
  • 2005: nomination agli Harvey Awards come Miglior nuovo talento, Miglior disegnatore, Miglior album grafico e Miglior opera originale.
  • 2005: nomination agli Eagle Awards come Miglior autore comico e, per Scott Pilgrim vs. the World, nomination come Miglior graphic novel.
  • 2006: nomination agli Eisner Award come Miglior artista/scrittore comico.
  • 2006: Joe Shuster Award come Miglior autore di fumetti canadese.
  • 2006: Scott Pilgrim Volume 2 nominato agli Doug Wright Award come miglior fumetto.
  • 2010: Eisner Award a Scott Pilgrim vs. the Universe come Miglior opera umoristica.
  • 2010: Harvey Award speciale per opera comica.

DiscografiaModifica

  • This is Intolerable (2002)
  • Nameless, Faceless Compilation (2004)
  • Awkward Songz (2005 (split album w/ Faux Photos))
  • Before the Beginning and After the End (2006)
  • B is for Bupek: Miscellany by Kupek (2007)
  • Tries Again (2008)
  • Good Time Singles Club (2009)

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF (EN60222134 · ISNI (EN0000 0000 8139 8719 · LCCN (ENn2005091966 · GND (DE131723464 · BNF (FRcb16204412d (data) · WorldCat Identities (ENn2005-091966
  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie