Byakkotai (film)

Byakkotai
Byakkotai.png
Shintaro e Yusuke alquanto perplessi di fronte ai quadri che ritraggono i loro 2 antenati.
Titolo originaleびゃっこたい
PaeseGiappone
Anno2007
Formatominiserie TV
Puntate2
Durata115 minuti circa per puntata
Lingua originalegiapponese
Crediti
Prima visione
Dal6 gennaio 2007
Al7 gennaio 2007
Rete televisivaTV Asahi

Byakkotai (びゃっこたい?) è un dorama giapponese d'impostazione storica andato in onda su TV Asahi nel 2007 diviso in due parti; tra i personaggi protagonisti che interpretano un ruolo di rilievo vi sono Tomohisa Yamashita e Kōki Tanaka (dei KAT-TUN). Per la precisione si tratta di un Tanpatsu, ovverosia un film per la tv (dorama ad episodio unico).

Il Tanpatsu si suddivide tra evocazione storica ed epoca moderna: il dramma viene rivissuto attraverso il ricordo di un giovane discendente da uno dei ragazzi suicidi. Una colonna commemorativa esiste ancor oggi sulla collina ove i martiri Byakkotai fecero scorrere il loro sangue e ad ogni anniversario si svolgono commemorazioni celebrative.

TramaModifica

La storia narra una vicenda epica accaduta realmente durante la guerra Boshin combattuta tra il 1868-69. Byakko significa letteralmente tigre bianca, ed è questo il nome che fu dato ad un gruppo di sedicenni figli di samurai originalmente appartenenti alla riserva militare: durante una battaglia rimasero tagliati fuori dal resto della loro unità e, in preda allo sconforto e per non cadere in mano nemica, commisero seppuku (il suicidio rituale onorevole dei samurai).

Shintaro è un ragazzo dei giorni nostri che spreca il suo tempo tra gratuiti atti di ribellione nei confronti della società in cui si trova costretto a vivere, menefreghismo verso i doveri e le responsabilità che gli competono e mancanza di rispetto verso gli anziani: ma il passato tornerà prepotentemente a farsi avanti.

Lui ed il suo amico Yusuke si troveranno coinvolti in un'antica storia più grande di loro accaduta ai loro antenati; il ritorno al XXI secolo li vedrà molto diversi da com'erano stati fino ad allora, cambiati e maturati in meglio.

Interpreti, personaggiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione