CBS Records International

etichetta discografica statunitense
(Reindirizzamento da CBS Records)
CBS Records International
Logo
StatoStati Uniti Stati Uniti
Fondazione1962
Chiusura1989
Sede principaleNew York
GruppoColumbia Records
SettoreMusicale
ProdottiPop, classica

La CBS Records International è stata un'etichetta discografica statunitense. Era il ramo internazionale della Columbia Broadcasting System, Inc.. Costituita nel 1961 e lanciata nel 1962. In precedenza la Columbia Records aveva utilizzato altre case discografiche per distribuire le registrazioni della Columbia al di fuori del Nord America, come la Philips Records e la sua sussidiaria Fontana (ora associata alla Universal Music Group) in Europa.

StoriaModifica

La CBS Records International nacque negli Stati Uniti d'America per iniziativa della CBS (Columbia Broadcasting System) al fine di diffondere al di fuori degli Stati Uniti d'America le proprie produzioni discografiche. La CBS non solo era uno dei più importanti network televisivi e radiofonici presenti negli Stati Uniti, ma è anche attiva in ambito discografico con l'etichetta discografica Columbia Records. Il brand "CBS" venne creato per una questione di diritti, giacché il marchio "Columbia" era già posseduto in gran parte del mondo dalla EMI (in quanto proprietaria della britannica Columbia Graphophone Company).

Presidenti della CBS Records InternationalModifica

  • Harvey Schein, 1962-1971[1]
  • Walter Yetnikoff, 1971–1975
  • Allen A. Davis, c. 1980
  • Bob Summer, 1986–

NoteModifica

BibliografiaModifica

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica