Calafato

Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Calafato (disambigua).

Il calafato, o maestro calafato, è un operaio specializzato, o altra figura specializzata, che fa parte delle maestranze impiegate nella costruzioni navali e nelle manutenzioni nautiche. Il calafato si occupa di calafatare le navi o, più in genere, le imbarcazioni in legno, con cadenza periodica, o qualora si rendesse necessario.

Calafataggio di una nave, in un dettaglio delle Storie di sant'Orsola di Vittore Carpaccio (1495)

Il calafato poteva essere imbarcato a bordo insieme a un marinaio specializzato, come un maestro d'ascia, sulle imbarcazioni di dimensioni maggiori, mentre le imbarcazioni di dimensioni minori facevano riferimento a maestri d'ascia o maestri calafati che operavano a terra.

L'opera del calafato è un lavoro difficile e di precisione, tanto che anticamente ci volevano 8 anni di apprendistato per diventare maestro calafato mentre ne bastavano 5 per diventare maestro d'ascia. Attualmente se ne trovano pochi nei cantieri navali più longevi d'Italia, essendo un mestiere di tramando generazionale che va via via scomparendo.

Voci correlateModifica

Controllo di autoritàThesaurus BNCF 60302