Caldera Atka

Caldera Atka
StatoStati Uniti Stati Uniti
Stato federatoAlaska Alaska
Altezza1 451 m s.l.m.
CatenaAleutine
Ultima eruzione1º maggio 1995
Codice VNUM311160
Coordinate52°22′54.01″N 174°09′54.97″W / 52.38167°N 174.16527°W52.38167; -174.16527Coordinate: 52°22′54.01″N 174°09′54.97″W / 52.38167°N 174.16527°W52.38167; -174.16527
Altri nomi e significatiAtka caldera
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Alaska
Caldera Atka
Caldera Atka

La Caldera Atka è il più grande complesso vulcanico (circa 200 km³) delle Isole Aleutine centrali, situato sull'isola Atka che fa parte del sottogruppo delle isole Andreanof.

La struttura del vulcano è molto complessa in quanto è il risultato di sovrapposizioni vulcaniche e profonde erosioni avvenute nel tempo. Il vulcano Atka era un antico cono (presumibilmente superava i 2.200 metri di altezza) circondato da numerosi coni satellite. L'esplosione che ha formato l'attuale caldera ha rimosso gran parte di questo vulcano e ha posto fine all'attività lasciando invece sviluppare i coni satellite.

Kliuchef e Sarichef sono i maggiori coni vulcanici attualmente presenti nel complesso[1] che si sono accresciuti ai bordi della caldera, ormai completamente ricoperta dai ghiacci.

NoteModifica

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Stati Uniti d'America: accedi alle voci di Wikipedia che parlano degli Stati Uniti d'America