Camillo Miola

pittore italiano
Il fatto di Virginia (1882). Napoli, Museo di Capodimonte

Camillo Miola, detto Biacca, (Napoli, 14 settembre 1840Napoli, 4 maggio 1919), è stato un pittore italiano, tra i primi seguaci del morellismo.

BiografiaModifica

Studia a Napoli dove intraprende inizialmente servizio in un ministero del governo borbonico, che abbandona nel 1861 per dedicarsi alla sua vera passione artistica. Viaggia a Roma (1864), Firenze e Milano e nel 1867 arriva a Parigi dove insieme ad altri artisti napoletani partecipa alla Esposizione Universale.

OpereModifica

Tra i suoi scritti vi sono:

Collegamenti esterniModifica

Controllo di autoritàVIAF: (EN95731378 · ULAN: (EN500008244
  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie