Campionato mondiale di hockey su ghiaccio Under-20 2005

Campionato mondiale di hockey su ghiaccio Under-20 2005
2005 IIHF World U20 Championship
Logo della competizione
Competizione Campionato mondiale di hockey su ghiaccio Under-20
Sport Ice hockey pictogram.svg Hockey su ghiaccio
Edizione XXIX
Organizzatore IIHF
Date 25 dicembre 2004 - 4 gennaio 2005
Luogo Stati Uniti Stati Uniti
(2 città)
Partecipanti 10
Impianto/i 2 stadi
Risultati
Vincitore Canada Canada
(11º titolo)
Secondo Russia Russia
Terzo Rep. Ceca Rep. Ceca
Quarto Stati Uniti Stati Uniti
Statistiche
Miglior giocatore Canada Patrice Bergeron
Miglior marcatore Canada Patrice Bergeron (13 pts)
Incontri disputati 31
Gol segnati 205 (6,61 per incontro)
Pubblico 193 256
(6 234 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg Finlandia 2004 Canada 2006 Right arrow.svg

Il 29º Campionato mondiale di hockey su ghiaccio U-20 è stato assegnato dall'International Ice Hockey Federation agli Stati Uniti, che lo hanno ospitato nelle città di Grand Forks e Thief River Falls nel periodo tra il 25 dicembre 2004 e il 4 gennaio 2005. Questa è la quarta volta che il torneo viene ospitato nel paese dopo i campionati del 1982, del 1989 e del 1996. Per la prima volta i mondiali organizzati negli Stati Uniti si svolgono in due stati differenti, il Dakota del Nord e il Minnesota. Nella finale il Canada ha sconfitto la Russia per 6-1 e si è aggiudicato l'undicesimo titolo, il primo dall'edizione del 1997.

Campionato di gruppo AModifica

StadiModifica

PartecipantiModifica

Al torneo prendono parte 10 squadre:

8 dall'Europa  
Bielorussia
 
Finlandia
 
Norvegia
 
Rep. Ceca
 
Russia
 
Slovacchia
 
Svezia
 
Svizzera
2 dal Nordamerica  
Canada
 
Stati Uniti

Gironi preliminariModifica

Le dieci squadre partecipanti sono state divise in due gironi da 5 cinque squadre ciascuno: le compagini che si classificano al primo posto nel rispettivo girone si qualificano direttamente alle semifinali. La seconda e la terza classifica di ciascun raggruppamento disputano invece i quarti di finale. La quarta e la quinta giocano infine un ulteriore girone al termine del quale le ultime due classificate vengono retrocesse in Prima Divisione.

Girone AModifica

Thief River Falls
25 dicembre 2004, ore 16:00 UTC-6
Bielorussia  2 – 7
(0-1; 1-2; 2-4)
referto
  Rep. CecaRalph Engelstad Arena (543 spett.)

Grand Forks
25 dicembre 2004, ore 19:30 UTC-6
Russia  4 – 5
(3-3; 1-2; 0-0)
referto
  Stati UnitiRalph Engelstad Arena (9.274 spett.)

Grand Forks
26 dicembre 2004, ore 19:00 UTC-6
Svizzera  5 – 0
(1-0; 3-0; 1-0)
referto
  BielorussiaRalph Engelstad Arena (8.510 spett.)

Thief River Falls
27 dicembre 2004, ore 16:00 UTC-6
Rep. Ceca  1 – 4
(0-2; 1-1; 0-1)
referto
  RussiaRalph Engelstad Arena (972 spett.)

Grand Forks
27 dicembre 2004, ore 20:00 UTC-6
Stati Uniti  6 – 4
(1-0; 1-0; 4-4)
referto
  SvizzeraRalph Engelstad Arena (8.133 spett.)

Thief River Falls
28 dicembre 2004, ore 19:00 UTC-6
Russia  7 – 2
(3-0; 1-1; 3-1)
referto
  BielorussiaRalph Engelstad Arena (825 spett.)

Grand Forks
29 dicembre 2004, ore 15:30 UTC-6
Rep. Ceca  5 – 2
(1-0; 2-1; 2-1)
referto
  SvizzeraRalph Engelstad Arena (8.259 spett.)

Grand Forks
29 dicembre 2004, ore 19:30 UTC-6
Bielorussia  5 – 3
(2-1; 3-1; 0-1)
referto
  Stati UnitiRalph Engelstad Arena (8.038 spett.)

Thief River Falls
30 dicembre 2004, ore 16:00 UTC-6
Svizzera  1 – 6
(0-2; 1-2; 0-2)
referto
  RussiaRalph Engelstad Arena (1.197 spett.)

Grand Forks
30 dicembre 2004, ore 19:30 UTC-6
Stati Uniti  1 – 3
(0-1; 1-1; 0-1)
referto
  Rep. CecaRalph Engelstad Arena (8.734 spett.)

Pos. PG V N P GF GS DR Pt Accede a
1.   Russia 4 3 0 1 21 9 +12 6 Semifinali
2.   Rep. Ceca 4 3 0 1 16 9 +7 6 Quarti di finale
3.   Stati Uniti 4 2 0 2 15 16 -1 4 Quarti di finale
4.   Svizzera 4 1 0 3 12 17 -5 2 Girone Retrocessione
5.   Bielorussia 4 1 0 3 9 22 -13 2 Girone Retrocessione

Girone BModifica

Grand Forks
25 dicembre 2004, ore 15:30 UTC-6
Slovacchia  3 – 7
(0-2; 2-3; 1-2)
referto
  CanadaRalph Engelstad Arena (7.540 spett.)

Thief River Falls
25 dicembre 2004, ore 19:30 UTC-6
Germania  1 – 4
(0-1; 0-2; 1-1)
referto
  FinlandiaRalph Engelstad Arena (752 spett.)

Thief River Falls
26 dicembre 2004, ore 18:00 UTC-6
Svezia  6 – 0
(1-0; 1-0; 4-0)
referto
  GermaniaRalph Engelstad Arena (951 spett.)

Grand Forks
27 dicembre 2004, ore 15:30 UTC-6
Canada  8 – 1
(1-1; 4-0; 3-0)
referto
  SveziaRalph Engelstad Arena (10.739 spett.)

Thief River Falls
27 dicembre 2004, ore 19:30 UTC-6
Finlandia  0 – 2
(0-0; 0-1; 0-1)
referto
  SlovacchiaRalph Engelstad Arena (1.031 spett.)

Grand Forks
28 dicembre 2004, ore 19:00 UTC-6
Germania  0 – 9
(0-4; 0-2; 0-3)
referto
  CanadaRalph Engelstad Arena (8.404 spett.)

Thief River Falls
29 dicembre 2004, ore 16:00 UTC-6
Finlandia  5 – 4
(0-2; 1-2; 4-0)
referto
  SveziaRalph Engelstad Arena (1.393 spett.)

Thief River Falls
29 dicembre 2004, ore 19:30 UTC-6
Slovacchia  5 – 0
(3-0; 0-0; 2-0)
referto
  GermaniaRalph Engelstad Arena (1.230 spett.)

Grand Forks
30 dicembre 2004, ore 15:30 UTC-6
Canada  8 – 1
(2-0; 5-0; 1-1)
referto
  FinlandiaRalph Engelstad Arena (9.697 spett.)

Thief River Falls
30 dicembre 2004, ore 19:30 UTC-6
Svezia  3 – 0
(1-0; 2-0; 0-0)
referto
  SlovacchiaRalph Engelstad Arena (1.325 spett.)

Pos. PG V N P GF GS DR Pt Accede a
1.   Canada 4 4 0 0 32 5 +27 8 Semifinali
2.   Svezia 4 2 0 2 14 13 +1 4 Quarti di finale
3.   Finlandia 4 2 0 2 10 15 -5 4 Quarti di finale
4.   Slovacchia 4 2 0 2 10 10 0 4 Girone Retrocessione
5.   Germania 4 0 0 4 1 24 -23 0 Girone Retrocessione

Girone per non retrocedereModifica

Le ultime due classificate di ogni raggruppamento si sfidano in un girone all'italiana di sola andata. Le prime due classificate guadagnano la permanenza nel Gruppo A, mentre le ultime vengono retrocesse in Prima Divisione. Le sfide tra squadre provenienti dallo stesso girone si disputano, ma tutte le squadre ereditano i punti e la differenza reti delle partite precedentemente giocate. Pertanto Svizzera e Slovacchia partono da 2 punti in virtù delle vittorie rispettivamente su Bielorussia e Germania.

Grand Forks
1º gennaio 2005, ore 12:00 UTC-6
Svizzera  5 – 0
(0-0; 3-0; 2-0)
referto
  GermaniaRalph Engelstad Arena (7.540 spett.)

Grand Forks
2 gennaio 2005, ore 12:00 UTC-6
Slovacchia  2 – 1
(0-0; 0-1; 2-0)
referto
  BielorussiaRalph Engelstad Arena (7.650 spett.)

Grand Forks
3 gennaio 2005, ore 12:00 UTC-6
Bielorussia  3 – 4
(2-1; 1-1; 0-2)
referto
  GermaniaRalph Engelstad Arena (7.580 spett.)

Grand Forks
3 gennaio 2005, ore 15:30 UTC-6
Svizzera  3 – 2
(2-0; 0-1; 1-1)
referto
  SlovacchiaRalph Engelstad Arena (7.820 spett.)

Pos. PG V N P GF GS DR Pt
1.   Slovacchia 3 3 0 0 10 3 +7 6
2.   Svizzera 3 2 0 1 12 3 +9 4
3.   Germania 3 1 0 2 4 13 -9 2
4.   Bielorussia 3 0 0 3 4 11 -7 0

Fase ad eliminazione direttaModifica

  Quarti di finale     Semifinali     Finali
                           
      A1    Russia 7  
  B2    Svezia 2     A3    Stati Uniti 2    
  A3    Stati Uniti 8         A1    Russia 1
      B1    Canada 6
      B1    Canada 3    
  A2    Rep. Ceca 3     A2    Rep. Ceca 1   Finale 3° posto
  B3    Finlandia 0   A3    Finlandia 2
  A2    Rep. Ceca 2

Quarti di finaleModifica

Grand Forks
1º gennaio 2005, ore 15:30 UTC-6
Rep. Ceca  3 – 0
(0-0; 1-0; 2-0)
referto
  FinlandiaRalph Engelstad Arena (7.465 spett.)

Grand Forks
1º gennaio 2005, ore 19:30
Svezia  2 – 8
(1-1; 1-2; 0-5)
referto
  Stati UnitiRalph Engelstad Arena (8.258 spett.)

SemifinaliModifica

Grand Forks
2 gennaio 2005, ore 16:00 UTC-6
Canada  3 – 1
(1-0; 2-0; 0-1)
referto
  Rep. CecaRalph Engelstad Arena (10.266 spett.)

Grand Forks
2 gennaio 2005, ore 20:00 UTC-6
Stati Uniti  2 – 7
(2-3; 0-0; 0-4)
referto
  RussiaRalph Engelstad Arena (9.024 spett.)

Finale per il 5º postoModifica

Grand Forks
3 gennaio 2005, ore 19:30 UTC-6
Svezia  3 – 4
(d.t.s.)
(1-1; 1-0; 1-2)
referto
  FinlandiaRalph Engelstad Arena (9.252 spett.)

Finale per il 3º postoModifica

Grand Forks
4 gennaio 2005, ore 12:00 UTC-6
Rep. Ceca  3 – 2
(d.t.s.)
(1-1; 1-1; 0-0)
referto
  Stati UnitiRalph Engelstad Arena (8.992 spett.)

FinaleModifica

Grand Forks
4 gennaio 2005, ore 19:00 UTC-6
Canada  6 – 1
(2-1; 4-0; 0-0)
referto
  RussiaRalph Engelstad Arena (11.862 spett.)

Classifica marcatoriModifica

Giocatore PG G A Pt +/- MP
  Patrice Bergeron 6 5 8 13 +5 6
  Ryan Getzlaf 6 3 9 12 +14 8
  Aleksandr Ovečkin 6 7 4 11 +6 4
  Jeff Carter 6 7 3 10 +10 6
  Rostislav Olesz 7 7 3 10 +8 12
  Evgenij Malkin 6 3 7 10 0 16
  Sidney Crosby 6 6 3 9 +4 4
  Drew Stafford 7 5 4 9 -3 14
  Johannes Salmonsson 6 5 3 8 +2 0
  Petr Vrána 7 5 3 8 +8 16
Fonte: IIHF.com

Classifica portieriModifica

Giocatore Min TC GS SO MGS Sv%
  Marek Schwarz 361:57 173 13 1 2.15 92.49
  Jeff Glass 300:00 90 7 0 1.40 92.22
  Jaroslav Halák 360:00 154 13 2 2.17 91.56
  Al Montoya 393:15 229 22 0 2.25 90.39
  Tuukka Rask 243:26 122 12 0 2.97 90.16
Fonte: IIHF.com

Classifica finaleModifica

Pos Squadra
1   Canada
2   Russia
3   Rep. Ceca
4   Stati Uniti
5   Finlandia
6   Svezia
7   Slovacchia
8   Svizzera
9   Germania
10   Bielorussia
Promosse nel Gruppo A:   Norvegia   Lettonia
Retrocesse in Prima Divisione:   Germania   Bielorussia

RiconoscimentiModifica

Riconoscimenti individuali[1]

Premio Giocatore
Miglior giocatore (MVP)   Patrice Bergeron
Miglior portiere   Marek Schwarz
Miglior difensore   Dion Phaneuf
Miglior attaccante   Aleksandr Ovečkin

All-Star Team[2]

Attacco:   Aleksandr Ovečkin  Patrice Bergeron  Jeff Carter
Difesa:   Dion Phaneuf  Ryan Suter
Portiere:   Marek Schwarz

Prima DivisioneModifica

Il Campionato di Prima Divisione si è svolto in due gironi all'italiana. Il Gruppo A ha giocato a Sheffield, nel Regno Unito, fra il 13 e il 19 dicembre 2004. Il Gruppo B ha giocato a Narva, in Estonia, fra il 13 e il 19 dicembre 2004:

Gruppo AModifica

Pos. PG V N P GF GS DR Pt
1.   Norvegia 5 5 0 0 29 12 +17 10
2.   Kazakistan 5 4 0 1 29 15 +14 8
3.   Austria 5 3 0 2 12 16 -4 6
4.   Francia 5 2 0 3 18 19 -1 4
5.   Italia 5 1 0 4 11 16 -5 2
6.   Regno Unito 5 0 0 5 8 29 -21 0

Gruppo BModifica

Pos. PG V N P GF GS DR Pt
1.   Lettonia 5 4 1 0 28 12 +16 9
2.   Slovenia 5 3 0 2 28 12 +16 6
3.   Danimarca 5 3 0 2 22 13 +9 6
4.   Polonia 5 2 2 1 15 13 +2 6
5.   Ucraina 5 1 1 3 11 19 -8 3
6.   Estonia 5 0 0 5 6 41 -35 0
Promosse nel Gruppo A:   Norvegia   Lettonia
Retrocesse in Seconda Divisione:   Regno Unito   Estonia

Seconda DivisioneModifica

Il Campionato di Seconda Divisione si è svolto in due gironi all'italiana. Il Gruppo A ha giocato a Bucarest, in Romania, fra il 3 e il 9 gennaio 2005. Il Gruppo B ha giocato a Puigcerdà, in Spagna, fra il 13 e il 19 dicembre 2004:

Gruppo AModifica

Pos. PG V N P GF GS DR Pt
1.   Giappone 5 4 1 0 32 4 +28 9
2.   Romania 5 3 1 1 23 13 +10 7
3.   Paesi Bassi 5 3 0 2 29 14 +15 6
4.   Cina 5 3 0 2 16 14 +2 6
5.   Serbia e Montenegro 5 1 0 4 11 36 -25 2
6.   Lituania 5 0 0 5 5 35 -30 0

Gruppo BModifica

Pos. PG V N P GF GS DR Pt
1.   Ungheria 5 5 0 0 41 10 +31 10
2.   Corea del Sud 5 4 0 1 46 12 +34 8
3.   Croazia 5 3 1 2 27 21 +6 6
4.   Spagna 5 2 1 3 14 32 -18 4
5.   Australia 5 1 0 4 16 40 -24 2
6.   Belgio 5 0 0 5 12 41 -29 0
Promosse in Prima Divisione:   Giappone   Ungheria
Retrocesse in Terza Divisione:   Lituania   Belgio

Terza DivisioneModifica

Il Campionato di Terza Divisione si è svolto si è svolto in un unico girone all'italiana a Città del Messico, in Messico, fra il 10 e il 16 gennaio 2005:

Pos. PG V N P GF GS DR Pt
1.   Messico 5 5 0 0 37 6 +31 10
2.   Nuova Zelanda 5 3 1 1 28 15 +13 7
3.   Islanda 5 3 0 2 30 19 +11 6
4.   Sudafrica 5 2 1 2 15 24 -9 5
5.   Turchia 5 1 0 4 10 27 -17 2
6.   Bulgaria 5 0 0 5 10 39 -29 0
Promosse in Seconda Divisione:   Messico   Nuova Zelanda
Retrocesse dalla Seconda Divisione:   Lituania   Belgio

NoteModifica

  1. ^ (FR) Directorate Awards, passionhockey.com. URL consultato il 16-12-2012.
  2. ^ (FR) All-Star Team, passionhockey.com. URL consultato il 16-12-2012.

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Hockey su ghiaccio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di hockey su ghiaccio