Campionato mondiale di hockey su ghiaccio femminile Under-18 2014

Campionato mondiale di hockey su ghiaccio femminile Under-18 2014
Jégkorong Világbajnokság fiatal nők számára 2014-ben
Logo della competizione
Competizione Campionato mondiale di hockey su ghiaccio femminile Under-18
Sport Ice hockey pictogram.svg Hockey su ghiaccio
Edizione VII
Organizzatore IIHF
Date 23 marzo - 30 marzo 2014
Luogo Ungheria Ungheria
(1 città)
Nazioni 8
Impianto/i 2 stadi
Risultati
Vincitore Canada Canada
(4º titolo)
Secondo Stati Uniti Stati Uniti
Terzo Rep. Ceca Rep. Ceca
Quarto Russia Russia
Statistiche
Miglior marcatore Canada Sarah Potomak (9 pts)
Incontri disputati 21
Gol segnati 111 (5,29 per incontro)
Pubblico 9 088
(433 per incontro)
Cronologia della competizione
Left arrow.svg Finlandia 2013 Stati Uniti 2015 Right arrow.svg

Il 7º Campionato mondiale di hockey su ghiaccio femminile U-18 è stato assegnato dall'International Ice Hockey Federation all'Ungheria, che lo ha ospitato nella capitale Budapest nella settimana tra il 23 e il 30 marzo 2014. Per la prima volta l'Ungheria ha organizzato un evento mondiale di hockey su ghiaccio di Gruppo A. Gli incontri si sono disputati in due diversi impianti della città magiara.[1] Nella finale il Canada si è aggiudicato per la quarta volta il titolo sconfiggendo gli Stati Uniti con il punteggio di 5-1.[2] Al terzo posto invece è giunta la Rep. Ceca, che ha avuto la meglio sulla Russia per 1-0.

Campionato di gruppo AModifica

PartecipantiModifica

Al torneo prendono parte 8 squadre:

5 dall'Europa  
Finlandia
 
Rep. Ceca
 
Russia
 
Svezia
 
Ungheria
2 dal Nordamerica  
Canada
 
Stati Uniti
1 dall'Asia  
Giappone

Gironi preliminariModifica

Le otto squadre partecipanti sono state divise in due gironi da 4 cinque squadre ciascuno: le compagini che si classificano al primo posto nel rispettivo girone si qualificano direttamente alle semifinali. La seconda e la terza classifica di ciascun raggruppamento disputano invece i quarti di finale. L'ultima classificata di ogni raggruppamento infine disputa uno spareggio al meglio delle tre gare in cui la perdente viene retrocessa in Prima Divisione.

Girone AModifica

Budapest
23 marzo 2014, ore 14:00 UTC+1
Rep. Ceca  3 – 3
(d.t.s.)
(2-2; 1-0; 0-1; 0-0)
referto
  FinlandiaIcecenter Rink 2 (125 spett.)

Budapest
23 marzo 2014, ore 18:00 UTC+1
Canada  7 – 1
(3-1; 2-0; 2-0)
referto
  GiapponeIcecenter Rink 1 (245 spett.)

Budapest
24 marzo 2014, ore 14:00 UTC+1
Rep. Ceca  3 – 1
(2-1; 1-0; 0-0)
referto
  GiapponeIcecenter Rink 2 (96 spett.)

Budapest
24 marzo 2014, ore 15:00 UTC+1
Finlandia  0 – 7
(0-2; 0-5; 0-0)
referto
  CanadaIcecenter Rink 1 (115 spett.)

Budapest
26 marzo 2014, ore 14:00 UTC+1
Giappone  2 – 4
(0-1; 0-1; 2-2)
referto
  FinlandiaIcecenter Rink 2 (132 spett.)

Budapest
26 marzo 2014, ore 15:00 UTC+1
Canada  5 – 0
(0-0; 2-0; 3-0)
referto
  Rep. CecaIcecenter Rink 1 (202 spett.)

Pos. PG V VOT POT P GF GS DR Pt Accede a
1.   Canada 3 2 0 0 0 19 1 +18 9 Semifinali
2.   Rep. Ceca 3 1 1 0 1 7 9 -2 5 Quarti di finale
3.   Finlandia 3 1 0 1 1 7 13 -6 4 Quarti di finale
4.   Giappone 3 0 0 0 3 4 14 -10 0 Spareggio

Girone BModifica

Budapest
23 marzo 2014, ore 14:30 UTC+1
Svezia  5 – 1
(1-0; 2-0; 2-1)
referto
  UngheriaIcecenter Rink 1 (1.620 spett.)

Budapest
23 marzo 2014, ore 17:30 UTC+1
Stati Uniti  6 – 1
(2-0; 3-0; 1-1)
referto
  RussiaIcecenter Rink 2 (146 spett.)

Budapest
24 marzo 2014, ore 17:30 UTC+1
Svezia  1 – 5
(1-1; 0-2; 0-2)
referto
  RussiaIcecenter Rink 2 (149 spett.)

Budapest
24 marzo 2014, ore 18:30 UTC+1
Ungheria  0 – 7
(0-3; 0-2; 0-2)
referto
  Stati UnitiIcecenter Rink 1 (1.115 spett.)

Budapest
26 marzo 2014, ore 17:30 UTC+1
Stati Uniti  7 – 0
(1-0; 4-0; 2-0)
referto
  SveziaIcecenter Rink 2 (142 spett.)

Budapest
26 marzo 2014, ore 18:30 UTC+1
Russia  3 – 1
(1-1; 2-0; 0-0)
referto
  UngheriaIcecenter Rink 1 (1.645 spett.)

Pos. PG V VOT POT P GF GS DR Pt Accede a
1.   Stati Uniti 3 3 0 0 0 20 1 +19 9 Semifinali
2.   Russia 3 2 0 0 1 9 8 +1 6 Quarti di finale
3.   Svezia 3 1 0 0 2 6 13 -7 3 Quarti di finale
4.   Ungheria 3 0 0 0 3 2 15 -13 0 Spareggio

Spareggio per non retrocedereModifica

Le ultime due classificate di ogni raggruppamento si sfidano al meglio delle tre gare. La perdente dello spareggio viene retrocessa in Prima Divisione.

Budapest
27 marzo 2014, ore 18:30 UTC+1
Giappone  4 – 3
(1-0; 3-2; 0-1)
referto
  UngheriaIcecenter Rink 2 (620 spett.)

Budapest
29 marzo 2014, ore 14:00 UTC+1
Ungheria  0 – 6
(0-1; 0-1; 0-4)
referto
  GiapponeIcecenter Rink 2 (850 spett.)

Fase ad eliminazione direttaModifica

  Quarti di finale     Semifinali     Finali
                           
      A1    Canada 1  
  B2    Russia 3     B2    Russia 0    
  A3    Finlandia 1         A1    Canada 5
      B1    Stati Uniti 1
      B1    Stati Uniti 3    
  A2    Rep. Ceca 3     A2    Rep. Ceca 1   Finale 3° posto
  B3    Svezia 0   B2    Russia 0
  A2    Rep. Ceca 1

Quarti di finaleModifica

Budapest
27 marzo 2014, ore 15:00 UTC+1
Russia  3 – 1
(0-1; 1-0; 2-0)
referto
  FinlandiaIcecenter Rink 1 (120 spett.)

Budapest
27 marzo 2014, ore 18:30 UTC+1
Rep. Ceca  3 – 0
(2-0; 0-0; 1-0)
referto
  SveziaIcecenter Rink 1 (129 spett.)

SemifinaliModifica

Budapest
29 marzo 2014, ore 14:00 UTC+1
Canada  1 – 0
(d.t.s.)
(0-0; 0-0; 0-0)
referto
  RussiaIcecenter Rink 1 (150 spett.)

Budapest
29 marzo 2014, ore 18:30 UTC+1
Stati Uniti  3 – 1
(1-0; 0-1; 2-0)
referto
  Rep. CecaIcecenter Rink 1 (225 spett.)

Finale per il 5º postoModifica

Budapest
29 marzo 2014, ore 17:30 UTC+1
Svezia  2 – 3
(d.t.s.)
(0-0; 1-1; 1-1)
referto
  FinlandiaIcecenter Rink 2 (122 spett.)

Finale per il 3º postoModifica

Budapest
30 marzo 2014, ore 15:00 UTC+1
Russia  0 – 1
(0-0; 0-1; 0-0)
referto
  Rep. CecaIcecenter Rink 1 (200 spett.)

FinaleModifica

Budapest
30 marzo 2014, ore 18:30 UTC+1
Stati Uniti  1 – 5
(0-0; 0-3; 1-2)
referto
  CanadaIcecenter Rink 1 (940 spett.)

Classifica marcatriciModifica

Giocatrice PG G A Pt +/- MP
  Sarah Potomak 5 5 4 9 +7 0
  Taylar Cianfarano 5 6 2 8 +8 0
  Rui Ukita 5 5 2 7 +2 2
  Victoria Bach 5 4 3 7 +7 0
  Emma Nuutinen 5 3 4 7 -1 2
  Lauren Wildfang 5 3 4 7 +7 4
  Haruka Toko 5 1 6 7 +3 2
  Eve-Audrey Picard 5 5 1 6 +8 4
  Alexandria Laing 5 3 3 6 +8 0
  Chisato Miyazaki 5 2 4 6 +3 0
Fonte: IIHF.com

Classifica portieriModifica

Giocatrice Min TC GS SO MGS Sv%
  Shea Tiley 183:09 73 3 1 0.33 98.63
  Nadežda Morozova 224:02 106 1 2 1.07 96.23
  Klara Peslarova 345:00 183 9 2 1.57 95.08
  Sarah Berglind 179:33 122 8 0 2.67 93.44
  Ayu Tonosaki 199:11 133 9 1 2.71 93.23
Fonte: IIHF.com

Classifica finaleModifica

Pos Squadra
1   Canada
2   Stati Uniti
3   Rep. Ceca
4   Russia
5   Finlandia
6   Svezia
7   Giappone
8   Ungheria
Promossa nel Gruppo A:   Svizzera
Retrocessa in Prima divisione:   Ungheria

RiconoscimentiModifica

Riconoscimenti individuali[3]

Premio Giocatrice
Miglior portiere   Klara Peslarova
Miglior difensore   Jincy Dunne
Miglior attaccante   Taylar Cianfarano

Prima DivisioneModifica

Il Campionato di Prima Divisione si è svolto in un unico girone all'italiana a Füssen, in Germania, fra il 29 marzo e il 4 aprile 2014. Il torneo di qualificazione alla Prima Divisione si è svolto in un unico girone all'italiana a Krynica-Zdrój, in Polonia, fra il 18 e il 23 marzo 2014.

Prima Divisione - Gruppo AModifica

Pos. PG V VOT POT P GF GS DR Pt
1.   Svizzera 5 4 0 1 0 19 4 +15 13
2.   Francia 5 3 1 0 1 16 10 +6 11
3.   Germania 5 3 1 0 1 20 8 +12 11
4.   Norvegia 5 2 0 0 3 11 14 -3 6
5.   Slovacchia 5 1 0 1 3 7 10 -3 4
6.   Regno Unito 5 0 0 0 5 4 31 -27 0
Promossa nel Gruppo A:   Svizzera
Retrocessa nel Gruppo di qualificazione:   Regno Unito

Qualificazione alla Prima DivisioneModifica

Pos. PG V VOT POT P GF GS DR Pt
1.   Austria 4 4 0 0 0 21 3 +18 12
2.   Cina 4 2 1 0 1 13 8 +5 8
3.   Kazakistan 4 1 1 0 2 11 15 -4 5
4.   Italia 4 0 1 1 2 5 12 -7 3
5.   Polonia 4 0 0 2 2 5 17 -12 2
Promossa in Prima Divisione - Gruppo A:   Austria

NoteModifica

  1. ^ (EN) 2013-2014 IIHF Calendar of Events (PDF), su iihf.com, International Ice Hockey Federation. URL consultato l'08-03-2014 (archiviato dall'url originale il 21 gennaio 2014).
  2. ^ (EN) Third in a row for Canadian girls, su eurohockey.com, 31-03-2014. URL consultato il 02-04-2014.
  3. ^ (EN) Directorate Awards (PDF), su stats.iihf.com, International Ice Hockey Federation, 30-03-2014. URL consultato il 30-03-2014.

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Hockey su ghiaccio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di hockey su ghiaccio