Apri il menu principale

Capo Nord (film)

film del 2003 diretto da Carlo Luglio
Capo Nord
Paese di produzioneItalia
Anno2003
Durata102 min
Generecommedia
RegiaCarlo Luglio
SceneggiaturaCarlo Luglio
FotografiaFrederic Fasano
MontaggioStefano Chierchiè, Alessio Doglione
Effetti specialiLuca De Gregorio, Dario Todero
Musiche109mhz, Paolo Pagnani
ScenografiaAdolfo Recchia
Interpreti e personaggi

Capo Nord è un film del 2003, diretto dal regista Carlo Luglio. È il viaggio di quattro adolescenti che per cambiare vita decidono di fare un viaggio fino a Capo Nord. Lì fanno un percorso di vita, dove hanno l'occasione di maturare.

TramaModifica

Quattro giovani napoletani, spinti dal sogno del colpo che potrebbe sistemare il resto delle loro esistenze, ancora così precarie e irrealizzate, si trovano coinvolti da un'avventura dai tratti pirateschi e dai risvolti tragicomici nella lontana Norvegia.

Sbarcare il lunario per chi non è un delinquente incallito, ma non ha nemmeno mai avuto rapporti con l'aspro mondo della classe operaia, si rivela lo spunto per una serie di intrecci e di esperienze che costringerà i giovani a una crescita forzata e a una presa di coscienza della propria condizione socio-esistenziale. L'amore, il lavoro, l'incontro con la diversità e con la morte forgerà le anime dei quattro, protagonisti di un delitto senza castigo, costretti a fare i conti con l'espiazione dei propri sensi di colpa, in un cupo e inquietante nord Europa. L'incontro con altre culture ed etnie risulterà fondamentale per varcare la soglia tra un'adolescenza ostentata e una maturità impensata.

RiconoscimentiModifica

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema