Apri il menu principale

Casa del Fascio (Castel Goffredo)

edificio di Castel Goffredo
Casa del Fascio
Castel Goffredo-Torre Littoria.jpg
Torre del Littorio
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneLombardia Lombardia
LocalitàCastel Goffredo
IndirizzoPiazza Matteotti
Coordinate45°17′47.84″N 10°28′28.6″E / 45.296622°N 10.474611°E45.296622; 10.474611Coordinate: 45°17′47.84″N 10°28′28.6″E / 45.296622°N 10.474611°E45.296622; 10.474611
Informazioni generali
CondizioniIn uso
Costruzione1930-1932
StileRazionalista
Realizzazione
IngegnereDemetrio Palvarini
ProprietarioComune di Castel Goffredo

La ex-Casa del Fascio, a Castel Goffredo, si trova in piazza Giacomo Matteotti ed è un esempio di edificio dell'architettura razionalista italiana.

Storia e descrizioneModifica

Fu progettata dall'ingegner Demetrio Palvarini alla fine degli anni trenta in stile razionalista, architettura in voga in quell'epoca.

L'edificio si presenta come un complesso di due corpi a pianta rettangolare, uniti nel mezzo da una torre a sezione quadrata, al tempo chiamata “torretta del Littorio”.

 
Torre del Littorio, particolare del porta-asta in marmo per bandiera

Sorta come istituzione dell'Opera Nazionale Dopolavoro, la struttura più ampia venne utilizzata come cinema-teatro comunale dagli anni quaranta agli anni settanta ed è attualmente in progetto di ristrutturazione.

La struttura di minore superficie fu adibita nel tempo a varie attività sociali. Dagli anni ottanta è sede della biblioteca comunale di Castel Goffredo e della sala civica per riunioni e convegni. Nel novembre 2017 il Comune di Castel Goffredo ha avviato un progetto di recupero degli edifici, comprendenti anche il teatro comunale, finalizzato alla istituzione di un nuovo centro culturale.[1]

NoteModifica

BibliografiaModifica

  • Noris Zuccoli, Teatri storici nel territorio mantovano, Mantova, 2005. ISBN 88-88499-23-7.

Voci correlateModifica