Cenwalh del Wessex

re del Wessex

Cenwalh (VII secolo674) fu re del Wessex (regno anglosassone nell'Inghilterra altomedievale) dal 643 al 674, succedendo a Cynegils. Dal 645 al 648 fu detronizzato da Penda di Mercia. Durante questo periodo trovò asilo presso Anna dell'Anglia orientale, che lo convinse a convertirsi al Cristianesimo e a battezzarsi.

Come re del Wessex, Cenwalh incoraggiò San Birino a fondare chiese nel regno. Fu co-regnante dal 672 al 674 (anno della morte) con la moglie Seaxburh.

Collegamenti esterniModifica