Cesare Benso

vescovo cattolico italiano
Cesare Benso
vescovo della Chiesa cattolica
StemmaBenso.PNG
 
Incarichi ricopertiVescovo di Asti
 
Nominato vescovo24 ottobre 1595
Deceduto18 dicembre 1595
 

«...melanconico e ritirato e tanto incline alla solitudine...che nel governo di una diocesi assai ampla non provvede a tutto quello che sarebbe bisogno»

(dal rapporto del nunzio apostolico Giulio Cesare Riccardi al cardinale Aldobrandini, 31 luglio 1595)

Cesare Benso (XVI secolo18 dicembre 1595) è stato un vescovo cattolico italiano. È stato vescovo di Asti in uno degli episcopati più corti della storia della diocesi di Asti.

BiografiaModifica

Succeduto all'inizio del 1595 a Francesco Panigarola apparteneva ad una delle famiglie chieresi più influenti.

Non a caso molti esponenti della famiglia Benso erano governatori delle principali città del Ducato di Savoia.

Cesare Benso, prima della sua consacrazione a vescovo di Asti, era stato vicario generale dell'arcivescovo di Torino Carlo Broglia.

BibliografiaModifica

  • G. Assandria, Il libro verde della Chiesa di Asti.
  • Pietro Giovanni Boatteri,Serie cronologica-storica de'Vescovi della Chiesa d'Asti, Asti 1807
  • Gaspare Bosio, Storia della Chiesa di Asti, Asti 1894
  • Gabotto F., Le più antiche carte dell'archivio capitolare di Asti (Corpus Chart. Italiae XIX). Pinerolo Chiantore-Mascarelli 1904
  • Lorenzo Gentile Storia della Chiesa di Asti, Asti 1934
  • Ughelli,in Italia Sacra, Astenses Episcopi, Venezia 1719
  • Carlo Vassallo, Gli Astigiani sotto la denominazione straniera, Firenze 1879
  • Guglielmo Visconti, Diocesi di Asti e Istituti di vita religiosi, Asti 2006

Collegamenti esterniModifica