Chaka (romanzo)

romanzo scritto da Thomas Mofolo
Chaka
AutoreThomas Mofolo
1ª ed. originale1925
1ª ed. italiana1988
Genereromanzo
Sottogenerestorico
Lingua originalesotho del sud

Chaka è il romanzo più noto di Thomas Mofolo, scrittore nato nel 1876 nel villaggio di Khojane in Basutoland (ora Lesotho). Scritto in lingua sotho del sud e pubblicato originariamente nel 1925,[1] è la storia romanzata dell'ascesa e caduta di Shaka re-imperatore degli Zulu.

È stata indicata, da un comitato organizzato da Ali Mazrui, come una delle dodici migliori opere della letteratura africana del ventesimo secolo.[1] L'opera è stata tradotta in varie lingue, fra cui: francese, inglese, tedesco, afrikaans ed italiano.

EdizioniModifica

  • Thomas Mofolo, Chaka, introduzione di Jane Wilkinson, Roma, Edizioni Lavoro, 1988, ISBN 88-7910-339-3.

NoteModifica

  1. ^ a b USAfricaonline.com | Chido |African Literature |, su usafricaonline.com. URL consultato il 1º luglio 2009 (archiviato dall'url originale il 9 marzo 2009).