Changelog

Registro di tutte le notevoli modifiche apportate a un progetto
(Reindirizzamento da ChangeLog)

Il termine changelog (un prestito linguistico della lingua inglese, derivato dall'unione dei termini change=cambiamento e log=registro) è universalmente utilizzato nel campo della progettazione, soprattutto in informatica, relativamente alla progettazione del software. Esso sta a significare il "registro delle modifiche".[1]

CaratteristicheModifica

Un changelog è generalmente memorizzato in un file di formato testo e raccoglie, in ordine cronologico, tutti i possibili riferimenti di rintracciabilità di ogni modifica effettuata da una versione precedente ad una successiva di un software, fino al rilascio corrente.[2]

ElementiModifica

Per ogni modifica, esso deve riportarne almeno la release di intervento, l'autore, la data, la descrizione, le motivazioni ed eventualmente la versione.[2]

NoteModifica

  1. ^ Cos'è il Changelog?, su TechGalaxy, 15 gennaio 2018. URL consultato il 13 maggio 2020.
  2. ^ a b Keep a Changelog, su keepachangelog.com. URL consultato il 13 maggio 2020.

Voci correlateModifica

  Portale Informatica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di informatica