Chițcani

villaggio della Moldavia nel distretto di Căușeni
Chițcani
comune
Chițcani – Veduta
Localizzazione
StatoMoldavia Moldavia
DistrettoCăușeni
Territorio
Coordinate46°47′08″N 29°36′31″E / 46.785556°N 29.608611°E46.785556; 29.608611 (Chițcani)Coordinate: 46°47′08″N 29°36′31″E / 46.785556°N 29.608611°E46.785556; 29.608611 (Chițcani)
Altitudinem s.l.m.
Abitanti9 000 (2004)
Altre informazioni
Cod. postaleMD-5714
Prefisso243
Fuso orarioUTC+2
Cartografia
Mappa di localizzazione: Moldavia
Chițcani
Chițcani

Chițcani è un comune della Moldavia nel distretto di Căușeni di 9.000 abitanti (dati 2004) e dista circa 15 km da Tighina. Nonostante è situato nella parte occidentale del fiume Nistro il comune è sotto il controllo della repubblica secessionista della Transnistria.

StoriaModifica

Il comune è menzionato per la prima volta in un documento ufficiale nel 1367. Risale al 1864 la costruzione del Monastero Noul Neamț. Nel 1992, durante la Guerra di Transnistria, ci furono numerose sparatorie tra la polizia moldava e le forze separatiste appoggiate dalla 14ª Armata russa. Dopo il ritiro dei moldavi vennero segnalati numerosi abusi dei diritti umani a carico della popolazione di etnia rumena. La Commissione di Helsinki per i diritti umani stima 20 omicidi tra il 1996 e il 2000.[1][2]

SocietàModifica

Evoluzione demograficaModifica

Non sono disponibili dati ufficiali sulla composizione etnica al censimento del 2004. Stime indicano in 9.000 abitanti la popolazione del comune, di cui 4.800 russi e 3.100 moldavi. Al censimento del 1930 (periodo in cui apparteneva al Regno di Romania) Chițcani aveva 4.744 abitanti, di cui 2.456 rumeni e 2.146 russi.

LocalitàModifica

Il comune è formato dall'insieme delle seguenti località:

  • Chițcani
  • Merenești
  • Zahorna

NoteModifica

  1. ^ Interview on Transnistria with Stefan Uritu, reporter Mrs Sara Еngstrum, Sweden Angstorm Archiviato il 26 marzo 2008 in Internet Archive.
  2. ^ article in "Adevărul" (Romanian)[collegamento interrotto]

Altri progettiModifica

  Portale Moldavia: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Moldavia