Apri il menu principale

Chiesa di San Carlo ai Cappuccini

Chiesa di San Carlo ai Cappuccini
StatoItalia Italia
RegioneToscana Toscana
LocalitàBorgo San Lorenzo
Religionecattolica
Titolaresan Carlo Borromeo
Ordinecappuccini
Arcidiocesi Firenze
Inizio costruzione1613
Completamento1620

Coordinate: 43°57′49.7″N 11°21′53.67″E / 43.963806°N 11.364908°E43.963806; 11.364908

La chiesa di San Carlo ai Cappuccini si trova al confine del comune di Borgo San Lorenzo con Scarperia.

La data di fondazione ufficiale è il 2 giugno 1613, allorché con un a processione dipartitasi da Borgo i frati,con concorso di popolo e del clero locale, si recarono processionalmente sul colle prescelto per piantarvi la croce di fondazione.

Fu terminata all'incirca verso il 1620, a spese del marchese Michelangelo Baglioni che provvide in toto alle spese di costruzione, lasciando a sua perpetua memoria lo stemma di famiglia sulla chiave di volta dell'arco del presbiterio e al di sotto di questo il sepolcro destinato ad accoglierlo (ove però trovò sepoltura solo la moglie),

La chiesa è edificata nel più puro stile cappuccino: ad una sola navata con tetto a capriate, senza affreschi o decorazione preziose, eccettuato l'altare maggiore, ligneo, dove troneggia un grande crocifisso ligneo con sullo sfondo, dipinti a tempera su tela, la Vergine addolorata, santa Maria Maddalena, San Carlo Borromeo e San Francesco.

Sul lato sinistro si aprono due piccole cappelle, dedicate all'Immacolata e a San Francesco degli inizi del XX secolo.

Davanti alla facciata, sulla destra, vi è una ceramica del Chini raffigurante una Pietà.

La chiesa è officiata dai frati cappuccini che risiedono nel convento adiacente.

Collegamenti esterniModifica