Chiesa di San Remigio (Cavasso Nuovo)

chiesa di Cavasso Nuovo
Chiesa di San Remigio
Chiesa di S. Remigio.JPG
StatoItalia Italia
RegioneFriuli-Venezia Giulia
LocalitàCavasso Nuovo
Religionecattolica di rito romano
TitolareSan Remigio
Diocesi Concordia-Pordenone
CompletamentoXVIII secolo
Sito webwww.parrocchie.it/cavassonuovo

Coordinate: 46°11′48.57″N 12°46′11.73″E / 46.196824°N 12.769925°E46.196824; 12.769925

La chiesa di San Remigio è la parrocchiale di Cavasso Nuovo, in provincia di Pordenone e diocesi di Concordia-Pordenone[1]; fa parte della forania di Maniago.

StoriaModifica

La prima citazione di una chiesa a Cavasso Nuovo è da ricercarsi in una bolla di papa Urbano III della fine del XII secolo[1].

Si sa che questa chiesa venne edificata all'inizio del XVI secolo e consacrata nel 1525[1]. All'epoca Cavasso e Fanna formavano un'unica pieve, divisa nel 1584 in seguito all'erezione di Fanna a parrocchia autonoma[2].
Nel XVIII secolo la chiesa fu sostanzialmente ricostruita[2].

L'edificio subì alcuni danni durante il terremoto del Friuli del 1976 e fu oggetto di due interventi di restauro, il primo condotto tra il 1980 e il 1983 e il secondo tra il 1994 e il 1996[1].

Nel 2005 vennero sostituite le vecchie vetrate e al loro posto ne furono collocate di nuove realizzate dalla ditta Albano Poli di Verona[1]; nel 2006 fu edificato il nuovo portico e nel 2018 il campanile fu restaurato[1].

InternoModifica

All'interno della chiesa si trovano un fonte battesimale, scolpito tra il 1517 e il 1520 da Francesco da Meduno, un quadro raffigurante la Madonna del Rosario, dipinto nel 1640, e dei bassorilievi, opera dallo scultore Max Piccini[2].

NoteModifica

  1. ^ a b c d e f Chiesa di San Remigio <Cavasso Nuovo>, su chieseitaliane.chiesacattolica.it. URL consultato il 1º novembre 2020.
  2. ^ a b c Cavasso Nuovo - Chiesa di San Remigio, su viaggioinfriuliveneziagiulia.it.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica