Apri il menu principale

Chiesa di Santa Chiara (Trani)

edificio religioso di Trani
Chiesa di Santa Chiara
Santachiaratrani.JPG
Facciata
StatoItalia Italia
RegionePuglia
LocalitàTrani
ReligioneCattolica
TitolareChiara d'Assisi
Arcidiocesi Trani-Barletta-Bisceglie
Inizio costruzioneXIV sec.

La chiesa di Santa Chiara è una chiesa di Trani degli inizi del XIV secolo.

All'origine fu dedicata ai santi Agnese e Paolo, ma in seguito fu denominata comunemente di Santa Chiara, in quanto ospitava nell'attiguo monastero le monache clarisse che nel 1599 si trasferirono nel convento di San Giovanni Lionello e furono sostituite dalle benedettine.

Ha subito vari rimaneggiamenti, conservando però le caratteristiche originarie.

All'interno si conserva la tela della Madonna delle Grazie, del pittore napoletano Fabrizio Santafede.

Il monastero attiguo, risale alla fine del XIV secolo secolo e venne offerto da una grande compagnia mercantile legata ai Medici di Firenze. Durante il periodo fascista il monastero divenne deposito alimentare dell'esercito e fu incendiato dai tedeschi. In seguito è stato restaurato e oggi è una scuola elementare intitolata a "Gabriele d'Annunzio".

Gli scavi effettuati durante i lavori di restauro dal 2004 al 2009, hanno riportato alla luce diversi reperti, cui ossa di piccoli animali, cocci in terracotta, piccole anfore, pietre con fregi e persino un teschio.

Galleria di mmaginiModifica