Apri il menu principale

Il coefficiente di redditività è la percentuale che, nel Regime Forfettario, viene applicata agli incassi conseguiti per ottenere il reddito imponibile sul quale verrà calcolata l'imposta sostitutiva e i contributi da pagare.

Il reddito imponibile si calcola, generalmente, sottraendo i costi dell'attività al fatturato generato. Nel Regime Forfettario, invece, il reddito imponibile si ricava con l'applicazione del coefficiente di redditività. Il coefficiente di reddività, inoltre, non è il medesimo per tutte le tipologie di attività, ma varia in base al Codice ATECO di riferimento.

Tabella codici ateco e relativi coefficienti di redditivitàModifica

Tipologia di attività Codici ATECO relativi Coefficiente di redditività
Industrie alimentari e delle bevande (10-11) 40%
Industrie alimentari e delle bevande (10-11) 40%
Commercio all’ingrosso e al dettaglio 45- (da 46.2 a 46.9) – (da 47.1 a 47.7) – 47.9 40%
Commercio ambulante di prodotti alimentari e bevande 47.81 40%
Commercio ambulante di altri prodotti 47.82-47.89 54%
Costruzioni e attività immobiliari (41-42-43) – (68) 86%
Intermediari del commercio 46.1 62%
Attività dei servizi di alloggio e di ristorazione (55-56) 40%
Attività professionali, scientifiche, tecniche, sanitarie, di istruzione, servizi finanziari ed assicurativi (64-65-66) – (69-70-71-72-73-74-75) – (85) – (86-87-88) 78%
Altre attività economiche (01-02-03) – (05-06-07-08-09) – (12-13-14-15-16-17-18-19-20-22-22-23-24-25-26-27-28-29-30-31-32-33) – (35) – (36-37-38-39) – (58-59-60-61-62-63) – (77-78-79-80-81-82) – (84) – (90-91-92-93) (94-95-96) – (97-98) – (99) 67%

[1]

NoteModifica