Columbia Hills

Le Columbia Hills sono un gruppo di basse colline all'interno del cratere Gusev sul pianeta Marte. Sono state osservate dal rover Spirit che atterrò nel cratere nel 2004. Esse sono state notate immediatamente dagli scienziati perché sono la formazione più rilevante nelle vicinanze del sito di atterraggio, essendo posizionate ad una distanza di 3 km. Il nome è stato scelto per commemorare la scomparsa dei sette astronauti nel disastro dello Space Shuttle Columbia avvenuto il 2 febbraio 2003. Ogni collina ha ricevuto il nome di un astronauta.

Ripresa dall'alto delle Columbia Hills

I sette promontori sono, da nord a sud (tra parentesi l'astronauta a cui è stato dedicato)

Spirit - Columbia memorial.jpg
Ingrandisci
Le Columbia Hills riprese dal sito di atterraggio di Spirit

Altri progettiModifica

Collegamenti esterniModifica

  • David Darling, Columbia Hills, Encyclopedia of Science
  • (EN) Google Mars Immagine ad infrarosso delle Columbia Hills
  • (EN) Sito ufficiale dei Rover, su marsrovers.jpl.nasa.gov.
  • (EN) Panorama - Ripresa stereoscopica dalla sommità della Husband Hill. Per una migliore visione, usare il QuickTime Player e utilizzare gli occhiali rosso-blu.
  Portale Marte: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Marte