Apri il menu principale

Comeana

frazione del comune italiano di Carmignano

Geografia fisicaModifica

Si trova su di una propagine del Montalbano verso il corso inferiore dell'Ombrone Pistoiese, unita al capoluogo da una antica viabilità di crinale che terminava nell'antico ponte o guado di "Castelletti" ai confini con il territorio di Signa. Il borgo è cresciuto su questo percorso, intorno alla chiesa di San Michele, dipendente dalla pieve di Carmignano.

StoriaModifica

A Comeana si trovano importanti ritrovamenti etruschi ed in particolare il grandioso tumulo di Montefortini e la tomba della vicina località di Boschetti. La località, dipendente probabilmente dal più importante centro di Artimino, forse era un avamposto verso la piana paludosa ed i percorsi che l'attraversavano, verso Sesto Fiorentino o verso il centro urbano recentemente scoperto nei pressi di Prato.

NoteModifica

Altri progettiModifica