Congregazione della Presentazione della Vergine Maria

La Congregazione della Presentazione della Vergine Maria (in spagnolo Congregación de la Presentación de la Virgen María; sigla P.V.M.) è un istituto religioso femminile di diritto pontificio.[1]

StoriaModifica

La congregazione fu fondata Maximiano Fernández del Rincón y Soto Dávila e da María Teresa de la Asunción Martínez y Galindo.[2]

La Martínez y Galindo, religiosa nel monastero delle clarisse di Baeza, su invito di Fernández del Rincón lasciò l'ordine per dare inizio a un nuovo istituto dedito all'istruzione della gioventù femminile: il 12 ottobre 1880 a Granada, insieme con altre sei aspiranti, ricevette l'abito della nuova congregazione.[3]

La Martínez y Galindo ebbe il titolo di superiora generale, ma fu sempre Fernández del Rincón a dirigere l'istituto, anche dopo la sua elezione a vescovo di Teruel (1891). I due fondatori morirono entrambi nel 1907.[3]

Le prime case all'estero vennero aperte dopo il 1947 in Venezuela e nel 1970 fu fondato il loro primo collegio in Uruguay.[4]

L'istituto ricevette il pontificio decreto di lode il 7 ottobre 1973.[2]

Attività e diffusioneModifica

Le suore si dedicano all'istruzione e all'educazione cristiana della gioventù.[2]

Oltre che in Spagna, sono presenti in Argentina, Colombia, Messico, Uruguay e Venezuela;[5] la sede generalizia è in plaza de la Presentación a Granada.[1]

Alla fine del 2015 l'istituto contava 103 religiose in 20 case.[1]

NoteModifica

  1. ^ a b c Ann. Pont. 2017, p. 1593.
  2. ^ a b c Matilde Victoria Adarve Mendoza, DIP, vol. VII (1983), col. 782.
  3. ^ a b Matilde Victoria Adarve Mendoza, DIP, vol. VII (1983), col. 783.
  4. ^ Matilde Victoria Adarve Mendoza, DIP, vol. VII (1983), col. 784.
  5. ^ Dónde estamos presentes, su lapresentacion.com. URL consultato il 21 giugno 2022.

BibliografiaModifica

  • Annuario Pontificio per l'anno 2017, Libreria Editrice Vaticana, Città del Vaticano 2017. ISBN 978-88-209-9975-9.
  • Guerrino Pelliccia e Giancarlo Rocca (curr.), Dizionario degli Istituti di Perfezione (DIP), 10 voll., Edizioni paoline, Milano 1974-2003.
  Portale Cattolicesimo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cattolicesimo