Conte di Caithness

I conti di Caithness erano conti feudali della nobiltà scozzese detenute dal capo del clan Sinclair.

Armoriale dei conti di Caithness, capo del clan Sinclair

Conti di Caithness è un titolo che è stato creato più volte nel "pariaggio" della Scozia, e ha una storia molto complessa. La sua prima concessione, in senso moderno, è stata riscontrata in elenchi ufficiali di pariaggio, ora è generalmente ritenuto che sia stata concessa in favore di Maol Íosa V, conte di Strathearn nel 1334, anche se nella realtà delle condizioni economiche del XIV secolo, questo probabilmente è stato solo un riconoscimento del suo diritto ereditario alla antica contea / mormaer di Caithness. L'anno successivo, tuttavia, tutti i suoi titoli sono stati revocati per tradimento.

Conti di Caithness, prima istituzione (c. 1334)Modifica

Conti di Caithness, seconda istituzione (c. 1375)Modifica

Conti di Caithness, terza istituzione (1452)Modifica

Conti di Caithness, quarta istituzione (1455)Modifica

L'erede presuntivo è il figlio dell'attuale titolare Alexander James Richard Sinclair, lord Berriedale (n. 1981)

BibliografiaModifica

  • Sir James Balfour Paul, The Scots peerage : founded on Wood's ed. of Sir Robert Douglas's Peerage of Scotland; containing an historical and genealogical account of the nobility of that kingdom. Edinburgh 1904. [1]
  • Anon., Orkneyinga Saga: The History of the Earls of Orkney, tr. Hermann Pálsson and Paul Edwards. Penguin, Londra, 1978. ISBN 0-14-044383-5
  • Grant, Alexander, "The Province of Ross and the Kingdom of Alba" in E.J. Cowan e R. Andrew McDonald (ed.) Alba: Celtic Scotland in the Medieval Era. Tuckwell Press, East Linton, 2000; ristampa John Donald, Edimburgo, 2005. ISBN 0-85976-608-X
  • William P.L. Thomson,The New History of Orkney (Edinburgh: Birlinn, 2008)

Voci correlateModifica