Apri il menu principale

La Coppa della Confederazione CAF 2006 è la 3ª edizione della competizione.

La squadra campione in carica è il FAR Rabat, vincitore dell'edizione 2005.

Turno preliminareModifica

L'andata del turno preliminare si è disputata dal 17 al 19 febbraio, il ritorno dal 3 al 5 marzo.

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
ASC Entente   Rit.   ASO Chlef
Sahel SC   2 - 4   Séwé Sports 1 - 1 1 - 3
ES Zarzis   2 - 0   E.S.O. 2 - 0 0 - 0
Akonangui Fútbol Club   0 - 0 (5-4 dcr)   Impôts FC 0 - 0 0 - 0
TP USCA Bangui   1 - 5   Les Astres 1 - 3 0 - 2
Tourbillon FC   3 - 5   Diables Noirs 2 - 2 1 - 3
Bakau United FC   1 - 2   OC Bukavu Dawa 1 - 0 0 - 2
Al-Akhdar   1 - 4   Haras El-Hodood 1 - 0 0 - 4
Rayon Sport   2 - 0   Awassa City FC 1 - 0 1 - 0
Mighty Blackpool   2 - 3   ASC CS Sucrière 2 - 1 0 - 2
World Hope   1 - 2   Uganda Revenue Authority SC 1 - 1 0 - 1
Dynamic Togolais   0 - 5   AS Bamako 0 - 0 0 - 5
AS Kabasha   0 - 2   Sogéa Football Club 0 - 0 0 - 2
SMB FC   0 - 3   Township Rollers 0 - 2 0 - 1
ZESCO United   4 - 0   Pointe aux Sables Mates 3 - 0 1 - 0
Squadra Zimbabwe   1   Moro United
Clube Ferroviário da Beira   2 - 1   Elan Club Mitsoudje 2 - 1 2
JKU SC   1 - 2   USJF Ravinala 0 - 0 1 - 2

1 Lo Zimbabwe non è stato rappresentato da alcuna squadra dato che, quella da cui avrebbe dovuto essere rappresentata, il Masvingo United, è stato squalificato dalla competizione.
2 Il ritorno non è stato disputato dopo un consenso reciproco da parte delle due squadre.

Primo turnoModifica

L'andata del primo turno si è disputata dal 17 al 19 marzo, il ritorno dal 31 marzo al 2 aprile.

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
ASO Chlef   0 - 1   AS Douanes 0 - 0 0 - 1
Séwé Sports   2 - 3   NA Hussein Dey 1 - 0 1 - 3
ES Zarzis   1 - 6   Olympique Khouribga 1 - 0 0 - 6
Akonangui Fútbol Club   1 - 1 (5-6 dcr)   Lobi Stars 1 - 0 0 - 1
Les Astres   2 - 3   Pétro Atlético 1 - 2 2 - 2
Diables Noirs   2 - 3   Berekum Arsenal 2 - 1 0 - 2
OC Bukavu Dawa   0 - 2   Heartland F.C. 0 - 0 0 - 2
Haras El-Hodood   7 - 0   AS Kaloum Star 6 - 0 0 - 1
Rayon Sport   1 - 3   Al-Ittihad Al-Iskandary 1 - 0 0 - 3
ASC CS Sucrière   0 - 4   Espérance 0 - 1 0 - 3
Uganda Revenue Authority SC   2 - 3   Al-Merrikh 2 - 1 0 - 2
AS Bamako   1 - 0   King Faisal Babes 1 - 0 0 - 0
Sogéa Football Club   1 - 2   GD Interclube 1 - 0 0 - 2
ZESCO United   2 - 3   Township Rollers 2 - 1 0 - 2
Moro United   6 - 01   TP Mazembe 3 - 0 3 - 0
USJF Ravinala   0 - 0 (4-3 dcr)   Clube Ferroviário da Beira 0 - 0 0 - 0

1 Il TP Mazembe per essersi presentato in ritardo alla partita d'andata a causa di problemi di trasporti.

Secondo turnoModifica

L'andata del secondo turno si è disputata dal 21 al 23 aprile, il ritorno dal 5 al 7 maggio.

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
NA Hussein Dey   3 - 1   AS Douanes 2 - 0 1 - 1
Lobi Stars   2 - 3   Olympique Khouribga 1 - 1 1 - 2
Berekum Arsenal   0 - 2   Pétro Atlético 0 - 0 0 - 2
Haras El-Hodood   2 - 3   Heartland F.C. 0 - 0 2 - 3
Espérance   1 - 1 (4-3 dcr)   Al-Ittihad Al-Iskandary 1 - 0 0 - 1
AS Bamako   1 - 1 (2-3 dcr)   Al-Merrikh 3 - 0 0 - 3
Township Rollers   1 - 2   GD Interclube 1 - 1 0 - 1
USJF Ravinala   2 - 5   Moro United 1 - 2 1 - 3

Terzo turnoModifica

L'andata del terzo turno si è disputata dal 14 al 16 luglio, il ritorno dal 28 al 30 luglio. I vincitori del secondo turno della Coppa della Confederazione affrontano gli sconfitti del secondo turno della Champions League.

Squadra 1  Totale  Squadra 2  Andata   Ritorno 
USCA Foot   0 - 1   GD Interclube 0 - 0 0 - 1
Renacimiento FC   5 - 4   Heartland F.C. 5 - 0 0 - 4
Étoile Sahel   7 - 1   Moro United 4 - 1 3 - 0
FC Saint Eloi Lupopo   3 - 2   Al-Merrikh 2 - 0 1 - 2
ASC Port Autonome   0 - 4   Pétro Atlético 0 - 1 0 - 3 (tav.)
FAR Rabat   2 - 1   NA Hussein Dey 2 - 0 0 - 1
Al Hilal Omdurman   1 - 2   Olympique Khouribga 0 - 0 1 - 2
Raja Casablanca   0 - 2   Espérance 0 - 0 0 - 2

Fase a gironiModifica

FinaleModifica

AndataModifica

Rabat
18 novembre
FAR Rabat  1 – 1  Étoile SahelStade Moulay Abdallah (60.000 spett.)
Arbitro:   Ahmed Auda

RitornoModifica

Susa
2 dicembre
Étoile Sahel  0 – 0  FAR RabatStade Olympique de Sousse
Arbitro:   Daniel Benett

L'Étoile Sahel vince per la regola dei gol fuori casa.

CampioneModifica

Vincitore Coppa della Confederazione CAF 2006

 

Étoile Sahel
(primo titolo)

Collegamenti esterniModifica

  Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio