Costante dielettrica del vuoto

costante fisica

1leftarrow blue.svgVoce principale: Permittività elettrica.

La costante dielettrica del vuoto o permittività elettrica del vuoto è la permittività elettrica caratteristica del vuoto, in cui è nulla la suscettività elettrica e non vi è alcun fenomeno di polarizzazione.

Il suo valore è:

che è molto simile a quello della permittività dell'aria.

Indice

UtilizzoModifica

La costante dielettrica del vuoto mette in relazione diverse grandezze fisiche meccaniche ed elettromagnetiche.

Ad esempio, la forza   che si esercita tra due cariche elettriche puntiformi   e   poste in un mezzo elettricamente omogeneo, isotropo e lineare, alla distanza   l'una dall'altra è espressa dalla legge di Coulomb:

 

dove   dipende dalla costante dielettrica del mezzo in cui le cariche sono immerse secondo la relazione  . Adottando sistema di unità SI, nel vuoto (e praticamente anche nell'aria) il coefficiente   assume il valore:[1][2]

 

In un mezzo isolante diverso dall'aria il coefficiente   ha la formula:

 

dove   è la permittività elettrica relativa. Il prodotto   si indica con   e viene detto costante dielettrica del mezzo.

La costante   risulta tuttavia difficilmente determinabile numericamente facendo ricorso alla legge di Coulomb. Più frequentemente il suo valore è misurato utilizzando la relazione che definisce la capacità elettrica   dei condensatori ad armature piane posti nel vuoto (teoricamente di superficie infinita per evitare effetti di bordo):

 

in cui   è l'area di ciascuna delle due armature e   la distanza che le separa.

Velocità della luceModifica

La permittività elettrica del vuoto è significativamente presente nel contesto delle equazioni di Maxwell, da cui discende la seguente equazione che fornisce la velocità di propagazione c delle onde elettromagnetiche nel vuoto:

 

dove:

 

è la permeabilità magnetica. Sostituendo i valori numerici arrotondati si ottiene:

 

NoteModifica

  1. ^ CODATA Value: electric constant. Physics.nist.gov. Retrieved on 2010-09-28.
  2. ^ Coulomb's constant, Hyperphysics

BibliografiaModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Elettromagnetismo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di elettromagnetismo