Apri il menu principale
Credito Agricolo di Cerignola
StatoItalia Italia
Forma societariasocietà anonima
Fondazione18 novembre 1886 a Cerignola
Chiusura30 novembre 1977 Fusione per incorporazione del Credito Agricolo di Cerignola e della Banca Sanvitese nella Banca di Andria
Sede principaleAndria
SettoreBancario

Credito Agricolo di Cerignola è stata una banca italiana. La Banca fu costituita il 18 novembre 1886.

Indice

StoriaModifica

Lo sconto di effetti, le "anticipazioni sopra depositi di merci, effetti pubblici ed altri valori" e i prestiti con ipoteca erano tra gli impieghi consentiti dal regolamento originario dell'Istituto.

A causa dell'arretratezza economica della propria zona di competenza, nei primi anni di vita l'Istituto concesse in beneficenza piccole ma costanti somme di denaro: all'Associazione delle Dame di carità, all'asilo infantile e alla scuola elementare della città, alla Confraternita del SS. Sacramento e a diversi altri enti cittadini.

Il 30 novembre 1977 venne stipulato l'atto di fusione per incorporazione del Credito Agricolo e della Banca Sanvitese nella Banca di Andria.

BibliografiaModifica

  • Dante Jannuzzi, Dalla Banca di Andria alla Banca Centro Sud 1886-1980 memorie, ed Vivere In, Roma-Trani, 1984

Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica

  Portale Aziende: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di aziende