Crema Volley
Pallavolo
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali Viola e rosa
Dati societari
Città Crema
Nazione Bandiera dell'Italia Italia
Confederazione CEV
Federazione FIPAV
Fondazione 1980
Scioglimento 2013
Presidente Claudio Cogorno
Impianto PalaBertoni
(circa 1 000 posti)
Sito web www.cremavolley.it
Palmarès
Trofei nazionali 1 Coppa Italia di Serie B1
Si invita a seguire le direttive del Progetto Pallavolo

Il Crema Volley è stata una società pallavolistica femminile italiana con sede a Crema.

Storia modifica

La società fu fondata nel 1980, militando per molti anni nei campionati regionali italiani e poi in quelli nazionali. Nella stagione 2008-09 ha conquistato la prima promozione in Serie B1. Nella stagione successiva, conquista una nuova promozione, in serie A2. Dopo la promozione in A2, ha vinto anche la Coppa Italia di Serie B1 2009-10 e sempre nel 2010, vince il 30mo Trofeo di Ostiano.

Nel suo primo campionato di Serie A2 si è classificata al settimo posto con 38 punti, totalizzando 14 vittorie e 12 sconfitte. In quell'anno ha schierato nelle proprie file Elisa Togut, riconfermata anche per la stagione 2011-12, come annunciato nella presentazione della squadra avvenuta il 18 agosto 2011 presso il Caffè Verdi a Crema.

Al suo secondo campionato cadetto, la Icos Crema conquista la promozione in Serie A1, battendo nella finale dei play-off il Volleyball Casalmaggiore.

La prima parte della stagione in massima serie, si conclude con la squadra al decimo posto, ma il 10 gennaio, la società comunica il ritiro dal campionato a causa di difficoltà economiche nel proseguire fino alla fine della stagione, pur continuando a mantenere il proprio settore giovanile[1][2].

Pallavoliste modifica

  Le singole voci sono elencate nella Categoria:Pallavoliste del Crema Volley.

Note modifica

  1. ^ Volley, A1 donne: Crema lascia per difficoltà economiche, su repubblica.it. URL consultato il 13 gennaio 2013.
  2. ^ Il ritiro del Crema Volley, su legavolleyfemminile.it. URL consultato il 20 gennaio 2013 (archiviato dall'url originale il 1º novembre 2013).

Collegamenti esterni modifica

  • Sito ufficiale, su cremavolley.it. URL consultato il 7 giugno 2010 (archiviato dall'url originale il 28 maggio 2010).
  Portale Pallavolo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pallavolo