Cross default

Il cross default (in italiano insolvenza incrociata) è una clausola contrattuale utilizzata nei contratti di finanziamento.

DescrizioneModifica

Essa prevede nel caso in cui sia dichiarata l'insolvenza per una obbligazione, lo stato di insolvenza si estende a tutti i rapporti posti in essere dall'intero gruppo.

In questo modo si attenua il formalismo degli ordinamenti giuridici che prevedono una limitazione di responsabilità. Tale concetto si estende anche alle joint venture.

NoteModifica


Voci correlateModifica

Collegamenti esterniModifica