Apri il menu principale

Il Curator era una figura dell'antica Roma a cui erano riservati particolari incarichi pubblici, nell'ambito del cursus honorum dell'ordine senatorio. Questa figura venne promossa dal primo imperatore romano, Augusto:[1]

NoteModifica

Voci correlateModifica